I risultati possono variare da persona a persona. Per maggiori dettagli clicca qui

Esercizi per il pene : migliorare il rapporto sessuale

Sono proposti di seguito differenti esercizi per il pene o pratiche da dottare per migliorare il rapporto sessuale e la vita di coppia. Alcuni sono molto semplici da eseguire e non richiedono eccessivo sforzo.

Esercizi di Kegel

Qualcuno tra voi avrà già sentito nominare gli esercizi di Kegel o esercizi pelvici, probabilmente come un esercizio al femminile per migliorare l’elasticità dei muscoli pelvici e vaginali. Studi recenti però hanno dimostrato che non sono solo le donne a beneficiare di questa pratica, questi esercizi infatti possono essere utili anche per migliorare la salute della prostata maschile.

Come è possibile

Quando quella particolare fascia muscolare è più in forze, si permette al sangue di confluire con più vigore durante l’erezione, mantenendo il pene più eretto e più a lungo. Inoltre, riguardo l’eiaculazione precoce, è noto che, mantenere i muscoli contratti ritarda l’orgasmo.

Sono sempre di più e sempre più documentati gli studi di urologi e sessuologi che hanno dimostrato come un esercizio continuo nella zona pelvica possa curare problemi di disfunzione erettile. Effettuando questi esercizi per il pene si usano i muscoli che vengono bloccati quando si lascia o non si lascia fuoriuscire l’urina. Per allenarli è fondamentale capire dove sono localizzati e non contrarre i muscoli confinanti quali glutei o addominali, altrimenti i vostri sforzi saranno vani. É molto importante anche procedere con calma, partendo da contrazioni più brevi durante i primi giorni e aumentando i secondi dopo la prima settimana.

Uno dei vantaggi di questi esercizi è che non serve andare in palestra o spendere soldi in pastiglie o personal trainer, è un tipo di esercizio che potete effettuare quando vi pare anche mentre siete seduti alla vostra scrivania, anche se l’ideale sarebbe effettuare questi esercizi da distesi. Potrebbe anche essere un trucco per prendere sonno!

Esercizi per il pene con asciugamano

Un’altra tecnica per migliorare il rapporto sessuale attraverso i muscoli della zona pelvica prevede l’utilizzo solo delle vostre mani e di un asciugamano. Masturbatevi fino quasi all’orgasmo e quando il pene è ben eretto, fasciatelo con un asciugamano asciutto e muovetelo in sù e in giù per qualche minuto. Una volta che avete perfezionato la tecnica, provate con un asciugamano bagnato per effettuare uno sforzo anche maggiore. Praticando questo esercizio 4-5 volte a settimana per più minuti potrete notare dopo poche settimane che le vostre erezioni saranno più potenti e che la durata del rapporto ne gioverà, prevenendo i fastidi dell’eiaculazione precoce.

Il pene non è un muscolo ma è comunque composto in parte da tessuti muscolari. Gli esercizi con l’asciugamano vanno ripetuti almeno due volte a settimana per intervalli di 10 minuti ciascuno e potrete notare un notevole miglioramento nella qualità delle vostre erezioni.

Tecnica del “Da 9 a 5”

Masturbatevi possibilmente senza l’aiuto del porno. Masturbandovi usando solo la vostra fantasia sarete in grado di avere orgasmi più potenti ed autentici e il fatto di impiegarci di più per eiaculare rafforzerà i muscoli e i tessuti muscolari. Quando siete in procinto di eiaculare prendete una piccola pausa facendo scendere l’ìintensità del piacere da 9 a 5 (in una scala da 1 a 10). Quando vi sembra in proporzione di essere arrivati a 5, aggiungete vigore alla manipolazione e raggiungete di nuovo il 9. Per ottenere i risultati migliori si dovrebbe continuare questa salita discesa tra il 5 e il 9 per buoni 20 minuti. Questi valori andrebbero interpretati in una giusta via di mezzo, impendendo sia di raggiungere l’orgasmo che di rilassare troppo il pene. Praticando questi esercizi almeno una volta alla settimana, sarete in grado di manovrare e controllare la vostra erezione anche durante il rapporto sessuale rendendo la/il partner decisamente più soddifatta/o della durata e performando del sesso migliore!

Altri trucchi per ritardare l’orgasmo

Dedicare troppe ore alla pornografia non solo ci dà un’immagine del sesso fittizia e sproporzionata, ma può compromettere anche la salute del rapporto di coppia. Di solito le ore spese davanti allo schermo sono dedicate ad una masturbazione veloce e di soddisfazione immediata. Inoltre, gli uomini nei porno non resistono per ore come ci vogliono far credere ma prendono numerose pause e anche il loro pene si ammoscia facilmente.

Non cercare di raggiungere l’eiaculazione troppo velocemente perchè a lungo termine compromette la salute e la durezza del pene.

Controllare la respirazione può migliorare la qualità di questi esercizi e può aiutarvi a calibrare la forza la potenza mentre state facendo sesso.

Anche camminando si possono esercitare i muscoli pelvici e tutto il gruppo di muscoli che ti supportano mentre stai facendo sesso. Quindi, generalmente parlando, eseguire regolare esercizio fisico non solo migliora il tuo stato di salute ma anche quello della coppia. Chi fa più sport, ha livelli più alti di testosterone e funziona meglio anche a letto.

Se non li si sforza tutti assieme allo stesso momento, può influire positivamente anche rafforzare tutti i muscoli intorno alla zona pelvica. Ci si riferisce qui agli addominali bassi e ai glutei.