• Pagamento Alla Consegna

    Puoi pagare quando ricevi la merce a casa tua

  • Consegna gratis per ordini superiori ai 75€

    Ultima Spedizione 17.00

  • Protezione dei Dati del Cliente

    I tuoi dati sono al sicuro con noi

Cause e cure dell'ansia da prestazione sessuale

Quali sono le cause e le cure dell'ansia da prestazione sessuale? Quasi tutti gli uomini, anche quelli che non lo ammettono, sentono di dover dimostrare qualcosa durante il rapporto sessuale e tendono a vivere i rapporti come un momento di "giudizio". Molto di frequente questo fattore si trasforma in vera e propria ansia. Questa pagina fornisce informazioni sulle cause dell’ansia da prestazione e suggerisce possibili soluzioni.

Cos’è l’ansia da prestazione?

L’ansia da prestazione è quella sensazione causata dal considerare il rapporto sessuale con la partner una sorta di test o banco di prova per dimostrare virilità, per ricevere approvazione e sentirsi sessualmente accettati e desiderati.

Spesso si ha la tendenza di pensare negativamente e sottostimare le proprie capacità sessuali. Ci si pongono molte domande e solitamente accade quando è la prima volta con una nuova partner oppure perché si è ancora vergini. Questi interrogativi portano a dubitare di sé stessi, dell’adeguatezza delle dimensioni del proprio pene o della capacità di soddisfare la propria partner.

Ci sono, inoltre, la paura di non riuscire ad ottenere un’erezione, quella di avere una eiaculazione prematura e anche quella legata alla possibilità di una gravidanza indesiderata. Questi dubbi possono condurre ad una sensazione di ansia e possono incidere sulla propria performance sessuale.

Perché si verifica l’ansia da prestazione

Questo problema non è una malattia. Può verificarsi a causa di alcuni fattori di natura perlopiù psicologica. Analizziamo qualcuno di essi:

Paura della prestazione: molti degli uomini che hanno avuto in passato problemi di prestazione sessuale come impotenza ed eiaculazione precoce o che sono dubbiosi riguardo alle dimensioni del proprio pene, possono provare una seria preoccupazione e ciò li può portare ad una vera e propria paura di avere un rapporto sessuale. Questa è la più comune causa di ansia da prestazione e può portare a diversi disagi come la rinuncia al sesso in futuro, la rottura di relazioni e la bassa autostima.

Stress: la sensazione di stress può portare un soggetto in uno stato mentale negativo che, nei momenti di intimità, può trasformarsi in frustrazione. Le persone stressate, infatti, rilasciano un maggiore quantitativo di adrenalina e noradrenalina, ormoni vasocostrittori che impediscono le normali funzioni fisiologiche sessuali.

Diversi pareri autorevoli ritengono che l’ansia da prestazione abbia inizio addirittura molto prima, ossia durante il momento in cui un uomo cerca di fare conoscenza con una donna. Questo in molti uomini può generare una vera e propria ansia da approccio che, successivamente, è probabile venga sostituita dalla sensazione di non riuscire ad essere sessualmente all’altezza.

Ansia da prestazione femminile

Anche se per la maggior parte delle persone è un problema solo maschile, l’ansia da prestazione riguarda anche le donne ed è piuttosto diffusa. Questa è una problematica che si è spesso associata solo all’uomo e che, invece, attanaglia anche l’universo femminile, mettendo sullo stesso piano uomini e donne nell’espressione dell’ansia e sui suoi risvolti in ambito sessuale.

Molte recenti ricerche e sondaggi sull’argomento, rilevano che una donna su cinque ne soffre e che potrebbe diventare uno dei nuovi nemici della coppia insieme allo stress e alla routine. Le cause di questo disagio femminile sono le stesse dell’equivalente maschile. L’unica differenza la fanno i sintomi: al posto di un deficit erettile o una eiaculazione precoce, la donna non riesce a raggiungere l’orgasmo e in più può accusare anche una secchezza vaginale.

La donna quindi può vivere il sesso in maniera problematica al pari dell’uomo ma nonostante questo dell’ansia da prestazione femminile si continua a parlare poco.

Per questioni culturali l’effetto negativo sull’identità sessuale è ancora maggiore negli uomini che vivono la defaillance come un’impotenza più generalizzata alla propria identità di maschio. Il mancato appagamento femminile è considerato spesso più “normale”, accettabile, complice l’idea che le donne vivano il sesso con minor enfasi e bisogno.

Combattere l’ansia da prestazione

Ci sono diversi suggerimenti, consigli e metodi che possono essere usati per combattere l’ansia da prestazione sia per lui che per lei. Grazie a queste indicazioni, puoi fare il primo passo positivo per migliorare i tuoi rapporti sessuali, per riscoprire il tuo desiderio e ricominciare a godere della tua vita sentimentale.

Combattila subito: se hai coscienza dell’ansia da performance, dovresti provare a combatterla il prima possibile; così facendo, potresti essere capace di riscoprire la passione prima di quanto pensi. Se sei ansioso circa la tua performance sessuale, ci sono numerosi supplementi e ingredienti che ti possono dare l’aiuto di cui hai bisogno nei momenti di maggiore intimità.

Rimani positivo: un inquadramento mentale positivo vince sempre. Prova ad essere più positivo e fiducioso e questo aiuterà non solo a combattere la tua ansia ma anche a migliorare le tue performance.

Chiedere consiglio: parlare con un amico, un professionista o anche il tuo partner, può aiutarti a sostenere la performance sessuale. Questo è comprensibilmente molto difficile da fare ma può essere il primo passo per superare l’ansia da prestazione.

Sbarazzarsi dello stress: tieni lontane tutte le preoccupazioni e le tensioni prima di fare sesso. Lo stress è una cosa pericolosa che può portare ad altri problemi di salute. Gioca, scambia baci appassionati con la tua partner, guarda un film, fai qualsiasi cosa che ti faccia sentire rilassato.

Provare qualche esercizio fisico: ad esempio gli esercizi di Kegel, studiati per rafforzare i muscoli pelvici, possono aiutare il nostro corpo sotto molti aspetti.

L’ansia da performance può essere affrontata e sconfitta se si è determinati, tutto quello di cui c’è bisogno è un po’ di positività e molta fiducia in sé stessi.

Inoltre, se siete alla ricerca di un prodotto naturale che vi possa aiutare a sconfiggere l’ansia da prestazione in modo efficace e non dispendioso, Shytobuy propone Viaman Viper compresse per la virilità maschile. La sua formula completamente naturale consente di potenziare le prestazioni ottenendo erezioni vigorose, prolungate e frequenti. Viaman Viper agisce in modo rapido e discreto, ti basterà assumere una sola compressa 30 minuti prima del rapporto per poter dare il meglio di te nei tuoi momenti di intimità.

Se avete trovato utile l’articolo appena letto, potrebbero interessarvi anche le seguenti pagine presenti su questo sito: