I risultati possono variare da persona a persona. Per maggiori dettagli clicca qui

Scegliere un estensore peniero per aumentare le dimensioni del pene

Un metodo assolutamente efficace e indolore per allungare il pene è la trazione con gli estensori penieni. jes Extender è il brand leader a livello mondiale del settore.


Le ragioni chiave per cui dovresti scegliere un estensore peniero per aumentare le dimensioni del pene

Se le dimensioni del tuo pene ti fanno sentire in difficoltà ed imbarazzo e stai pensando di acquistare un estensore peniero, qui trovi una sintesi delle ragioni per cui dovresti provare questo metodo per l’allungamento naturale del pene.

Il pene eretto mediamente è lungo 15 cm. In termini puramente fisiologici, la lunghezza che serve per soddisfare una donna è inferiore poiché la vagina durante l’eccitazione si espande fino a circa 10 cm; in termini psicologici il pene grande migliora l’autostima maschile ed è più apprezzato dalle donne perché raggiunge meglio le zone più sensibili. Non tutti gli uomini che credono di avere il pene piccolo lo hanno realmente e per queste persone la chirurgia non è la strada migliore per aggiungere qualche centimetro, perché è comunque un intervento invasivo. Tuttavia, il pensiero di non essere all’altezza può generare ansia e, nei soggetti più sensibili, provoca problemi di relazione ed è tra le cause dei deficit di erezione. Utilizzando un estensore peniero è possibile allungare il pene senza dolore fino a 5 cm in più evitando l’operazione. Cosa importante, al pari della chirurgia, l’applicazione costante dell’apparecchio garantisce un risultato duraturo nel tempo, ma durante il trattamento il pene non deve essere tenuto “a riposo”: si può tranquillamente fare sesso e, anzi!, un po’ di esercizio è utile per verificare i progressi.

Qualcuno potrebbe obiettare che il costo è eccessivo: in realtà, a conti fatti, Jes extender costa decisamente meno di un qualsiasi intervento chirurgico e sono disponibili diverse varianti, tutte valide, per soddisfare qualsiasi tasca.

L’effetto degli estensori interessa il pene nel suo complesso. Questo fattore è molto importante perché un sistema che promette il solo allungamento rischia di danneggiare il pene. Gli estensori penieri aumentano le dimensioni del fallo in tutta sicurezza e non ne compromettono la funzionalità. In commercio esistono diverse tipologie di estensori penieni, classificate in base al meccanismo di funzionamento: ve ne sono ad azione meccanica e ad azione idraulica. Le pompe ad acqua vanno utilizzate sotto la doccia tutti giorni e per questo sono un po’ più complicate da usare e meno discrete, a meno che non viviate da soli. Al contrario, gli estensori ad azione meccanica sono discreti, al punto che possono essere indossati sotto i vestiti durante il giorno: l’unico impegno richiesto perché si vedano i risultati è la costanza. Il tempo di applicazione dell’estensore e la trazione applicata possono variare a seconda della propria determinazione e dei risultati che si vogliono ottenere.

Gli estensori penieri come Jes Extender sono dispositivi medici in classe 1 ed indicati come prodotti terapeutici per la sindrome di Peyronie. L’estensore stimola i tessuti e favorisce il processo di rigenerazione cellulare, così da diminuire le placche fibrose che caratterizzano la patologia. Inoltre, rispetto ad un trattamento potenziatore sessuale o all’utilizzo delle pompe, gli estensori in classe 1 permettono di correggere eventuali difetti di curvatura del pene che, nei casi più gravi, possono compromettere la buona riuscita del rapporto sessuale. Fino a poco tempo fa, l’unico rimedio per risolvere questi problemi era la chirurgia; grazie a questi apparecchi è finalmente disponibile un metodo decisamente meno invasivo che favorisce l’allungamento naturale del pene e, al tempo stesso, permette di trattare e correggere le patologie.