• Pagamento Alla Consegna

    Puoi pagare quando ricevi la merce a casa tua

  • Consegna gratis per ordini superiori ai 75€

    Ultima Spedizione 17.00

  • Protezione dei Dati del Cliente

    I tuoi dati sono al sicuro con noi

Tutte le tipologie di follicolite superficiale

follicolite superficiale

La pelle umana è ricoperta da oltre 5 milioni di follicoli piliferi. Questi sono minuscole strutture epidermiche situate nel derma, ognuna delle quali è responsabile della crescita della peluria. A volte può capitare che la parte superiore dei follicoli si infiammi e si infetti causando la follicolite superficiale. In questa pagina analizzeremo le cause di queste infiammazioni e le loro tipologie.

Definizione e cause della follicolite superficiale

La follicolite superficiale consiste nell’ infiammazione e infezione dei follicoli piliferi. Essa si può manifestare in ogni parte del corpo sotto forma di brufoletti e compare soprattutto sul viso, sulle braccia, sulla schiena o nella zona inguinale. Questa infiammazione colpisce sia uomini che donne in tutte le età e di tutte le etnie.

La follicolite superficiale si manifesta tramite la comparsa di foruncoli rossi o piccole pustole di pus in prossimità dei follicoli. Mentre l'arrossamento della pelle ed il prurito sono sintomi ricorrenti nel contesto di una follicolite superficiale. Il dolore e la formazione di cicatrici si manifestano quando la follicolite coinvolge gli strati più profondi della pelle. In questo caso si parla di follicolite profonda.

Esistono diversi fattori che causano la follicolite. Generalmente, questa infiammazione è dovuta a delle infezioni provocate da:

  • Batteri, come lo Staphylococcus aureus o lo Pseudomonas aeruginosa
  • Funghi, ad esempio la Candida albicans e miceti del genere Malassezia e Trichophyton rubrum
  • Virus, come l’Herpes simplex

In questo caso si parla di follicolite infettiva. La sua forma più diffusa è quella provocata dal batterio Staphylococcus aureus. Questo microorganismo è un saprofita presente nella pelle e nelle mucose ed è solitamente innocuo. Tuttavia, in alcuni casi, esso può proliferare in maniera incontrollata dando origine a diversi tipi di infezioni, fra cui appunto la follicolite.

In alcuni casi, invece, le cause scatenanti potrebbero non essere di origine batterica, fungina o virale. Pertanto, in questo tipo di situazioni, si parla di follicoliti non infettive.

Esempi di follicolite superficiale non infettive sono:

  • la follicolite "da petrolio" o "da oli": è un'infiammazione dei follicoli piliferi causata dall'esposizione ad oli minerali derivati dal petrolio. Si manifesta tipicamente a livello degli avambracci e colpisce perlopiù i lavoratori di raffinerie o gli operai che si occupano della manutenzione stradale.
  • la pseudofollicolite da barba: è un tipo di follicolite che si verifica nel momento in cui i peli penetrano nella pelle prima ancora di fuoriuscire dal follicolo pilifero. Questo tipo di infezione compare specialmente in seguito ad una rasatura effettuata contropelo.

Altre cause che possono favorire la comparsa della follicolite non infettiva sono:

  • Sudorazione eccessiva
  • Abiti troppo aderenti o realizzati con tessuti sintetici
  • Presenza di lesioni cutanee
  • Dermatosi o altre patologie cutanee
  • Diabete mellito
  • Obesità
  • Punture o morsi di insetto

I diversi tipi di follicolite superficiale infettiva

Come abbiamo visto, la follicolite può essere scatenata da un agente batterico, fungino o virale. In base all’agente causale e i sintomi caratterizzati dall’infiammazione, analizziamo ora le principali caratteristiche delle follicoliti infettive:

  • Follicolite stafilococcica, è causata dalla proliferazione del batterio “Stafilococco” che penetra la pelle attraverso ferite o lesioni, in particolare quelle provocate dai rasoi per la barba o per la depilazione femminile. Esistono due sottotipi di questa follicolite che possono essere definiti superficiali:
  • Follicolite da Pseudomonas, la cosiddetta “follicolite da idromassaggio”, chiamata anche HOT-TUBE, tende a manifestarsi dopo un bagno in una vasca idromassaggio non accuratamente igienizzata o con una scarsa concentrazione di cloro. L'acqua calda e non igienizzata della vasca idromassaggio incoraggia lo sviluppo del batterio Pseudomonas aeruginosa che a sua volta aumenta il rischio di follicolite. In genere, questo tipo di infezione superficiale coinvolge le gambe, i glutei, i fianchi e le zone circostanti.

Queste tipologie di follicolite che seguono, sono causate da infezioni fungine e sono caratterizzate da:

  • Tinea barbae, come la sicosi vulgaris, compare solo sul viso degli uomini dopo la rasatura e si manifesta tramite delle piccole pustole sul contorno labbra.
  • Follicolite da candida, provocata dal fungo Candida Albicans, colpisce prevalentemente spalle, torace e volto con arrossamenti e brufoletti rossi. Si sviluppa generalmente dopo le terapie cortisoniche.
  • Follicolite Pityrosporum, o Malassezia, presenta delle antiestetiche e fastidiose pustole croniche su schiena, petto e collo. Questo tipo di follicolite superficiale tende a manifestarsi soprattutto tra adolescenti e giovani adulti.
  • Follicolite erpetica, non è fungina ma causata dal virus Herpes Simplex. Si manifesta generalmente quando un'infezione erpetica preesistente a livello labiale si diffonde ai follicoli piliferi limitrofi.

Pseudofollicolite

Come si può facilmente intuire dal suo stesso nome, in questo caso non si tratta di una vera e propria follicolite, giacché i brufoletti che si vengono a formare non contengono pus.

In realtà la pseudofollicolite altro non è che la conseguenza di peli incarniti. Questo tipo di follicolite, tipico delle persone con i capelli ricci e degli afro-americani, può causare anche cicatrici sulla pelle.

Una delle forme più note, sicuramente, è quella che si verifica negli uomini a causa della rasatura e che viene comunemente definita come pseudofollicolite da barba, o follicolite irritativa da rasatura.

I consigli di Shytobuy per combattere la follicolite superficiale

Shytobuy è sempre lieto di proporre dei prodotti utili, sicuri e di alta qualità per soddisfare le esigenze dei propri Clienti.

Skin Doctors™ Kit Trattamento Peli è un pacchetto composto da Ingrow Go, che elimina sporgenze da infiammazione e macchie rosse in sole 24 ore e da Ultra Hair Away che, dopo la ceretta o la depilazione con il rasoio, rallenta la ricrescita dei peli superflui aumentando l'intervallo tra una depilazione e l'altra fino a 4/6 mesi. Entrambi i prodotti sono adatti sia agli uomini che alle donne.

Il Gel CC Bikini After Depilation è stato appositamente progettato per contrastare la pseudofollicolite dovuta alla depilazione delle parti intime, consentendo di applicare la giusta quantità di nutrienti senza elementi irritanti. La sua formula a base di estratti vegetali consente una azione lenitiva e idratante, lasciando la pelle morbida e setosa.