• Pagamento Alla Consegna

    Puoi pagare quando ricevi la merce a casa tua

  • Consegna gratis per ordini superiori ai 75€

    Ultima Spedizione 17.00

  • Protezione dei Dati del Cliente

    I tuoi dati sono al sicuro con noi

Gli esercizi per il pene per migliorare le prestazioni sessuali

Sappiamo tutti quanto sia importante condurre una vita sessuale soddisfacente. Le sue ripercussioni sulla vita quotidiana sono direttamente proporzionali al grado di frustrazione vissuta a causa della propria sessualità.

Molto spesso il disagio intimo è causato dalla vita contemporanea, sempre più stressante e competitiva, dai fattori ambientali avversi, da abitudini di vita scorrette. Non di rado i fattori psicologici rivelano la propria presenza attraverso il nostro fisico, anche sotto forma di defaillance sessuale.

Tuttavia, è possibile trovare rimedi efficaci, sotto forma anche di semplici esercizi per migliorare l'erezione come gli esercizi che utilizzano l metodo Kegel, attraverso cui è possibile riappropriarsi della confidenza con sé stessi e il proprio partner. Vediamo più nel dettaglio.

Gli esercizi per migliorare l'erezione: Kegel

Qualcuno tra voi avrà già sentito nominare gli esercizi di Kegel o esercizi pelvici, probabilmente come un esercizio al femminile per migliorare l’elasticità dei muscoli pelvici e vaginali. Studi recenti però hanno dimostrato che non sono solo le donne a beneficiare di questa pratica, questi esercizi infatti possono essere utili anche per migliorare la salute della prostata maschile e, di conseguenza, migliorare la qualità degli orgasmi diventando specifici esercizi per migliorare l'erezione.

Quando quella particolare fascia muscolare è più tonica e allenata, infatti, si permette al sangue di confluire con più vigore durante l’eccitazione, mantenendo il pene più eretto e più a lungo. Inoltre, è noto che, mantenere i muscoli contratti è un ottima soluzione per ritardare l’eiaculazione.

Il muscolo pubococcigeo è l’insieme dei muscoli che circondano gli organi genitali interni e sostengono il pavimento pelvico. Questi muscoli sono coinvolti nella minzione e nell’eiaculazione ed un loro corretto allenamento, attraverso degli specifici esercizi per migliorare l'eiaculazione, consente di controllare il momento e l’intensità dell’orgasmo.

L'indebolimento del pavimento pelvico può causare disagi più o meno importanti, che si ripercuotono negativamente sia nella sfera fisica che in quella sessuale.

In pratica, rinforzare il muscolo pubococcigeo aiuta l’uomo a riprendere il controllo della propria sessualità e della propria autostima e costituisce di conseguenza tra i migliori esercizi per migliorare l'erezione.

Praticare costantemente gli esercizi di Kegel può migliorare la tonicità e la resistenza del pavimento pelvico, vediamo come eseguirli:

  • Svuotare completamente la vescica: eseguire gli esercizi di Kegel con la vescica piena può indebolire il muscolo pubococcigeo e provocare successive difficoltà nel completo svuotamento vescicale
  • Contrarre i muscoli del pavimento pelvico per 5-10 secondi
  • Rilasciare lentamente i suddetti muscoli per lo stesso periodo di tempo
  • Non muovere gambe, glutei o muscoli addominali durante la ginnastica di Kegel
  • Ripetere la serie 10 volte, 2-3 volte durante il giorno

É molto importante procedere con calma durante questi esercizi per migliorare l'erezione, partendo da contrazioni più brevi durante i primi giorni e aumentando i secondi dopo la prima settimana. Alcune persone faticano ad individuare il muscolo pubococcigeo: per riconoscerlo ed identificarlo, si consiglia di interrompere il flusso di urina per alcuni secondi durante la minzione.

ll vantaggio dell’allenamento con il metodo Kegel è la discrezione. Una volta capito il meccanismo, infatti, potete farli anche stando seduti in auto, o in ufficio davanti al computer e non richiedono tantissimo tempo. Come in tutti gli allenamenti è necessario esercitarsi per diverse settimane prima di ottenere dei risultati ed il segreto è la costanza. Non è mai troppo tardi per iniziare. Questi esercizi per migliorare l'erezione, oltre a migliorare la vita sessuale, sono un efficace rimedio contro l’incontinenza.

Esercizi per il pene con l’asciugamano

Oltre al metodo Kegel, tra gli esercizi per migliorare l'erezione attraverso i muscoli della zona pelvica, uno dei più diffusi prevede semplicemente l’utilizzo delle vostre mani e di un asciugamano. Masturbatevi fino quasi all’orgasmo e, quando il pene è ben eretto, fasciatelo con un asciugamano asciutto e muovetelo in sù e in giù per qualche minuto. Una volta che avete perfezionato la tecnica, provate con un asciugamano bagnato per effettuare uno sforzo anche maggiore. Praticando questo esercizio 4-5 volte a settimana per più minuti, dopo poche settimane potrete notare che le vostre erezioni saranno più potenti e che la durata del rapporto ne gioverà, prevenendo i fastidi dell’eiaculazione precoce.

Il pene non è un muscolo ma è comunque composto in parte da tessuti muscolari. Gli esercizi per migliorare l'erezione con l’asciugamano vanno ripetuti almeno due volte a settimana con intervalli di 10 minuti ciascuno.

Esercizi per migliorare l'erezione: La Tecnica del “Da 9 a 5”

Per mettere in pratica quest’altro esercizio per migliorare l’erezione, dovete masturbarvi possibilmente senza l’aiuto del porno. Masturbandovi usando solo la vostra fantasia sarete in grado di avere orgasmi più potenti ed autentici e il fatto di impiegare più tempo per eiaculare rafforzerà i muscoli e i tessuti muscolari. Quando siete in procinto di raggiungere l’orgasmo, prendete una piccola pausa facendo scendere l'intensità del piacere da 9 a 5 (in una scala da 1 a 10).

Quando vi sembra di aver raggiunto il livello 5, aggiungete vigore alla manipolazione e raggiungete di nuovo il 9. Per ottenere i risultati migliori si dovrebbe continuare questa salita e discesa tra il 5 e il 9 per buoni 20 minuti.

Questi valori andrebbero interpretati in una giusta via di mezzo, impedendo sia di raggiungere l’orgasmo e sia di rilassare troppo il pene. Praticando questi esercizi per migliorare l'erezione almeno una volta alla settimana, sarete in grado di manovrare e controllare la vostra erezione anche durante il rapporto sessuale, rendendo la/il partner decisamente più soddifatta/o della durata e della qualità dei vostri incontri amorosi!

Altri esercizi per migliorare l’erezione

Dedicare troppe ore alla pornografia non solo ci dà un’immagine del sesso fittizia e distorta ma può compromettere anche la salute del rapporto di coppia. Di solito le ore spese davanti allo schermo sono dedicate ad una masturbazione veloce e di soddisfazione immediata. Inoltre, i porno attori, non resistono per ore come è mostrato nei film in cui recitano. Prendono numerose pause e anche il loro pene perde facilmente l’erezione.

Controllare la respirazione può migliorare la qualità degli esercizi per il pene appena descritti e può aiutarvi a calibrare la forza e l’irruenza durante un rapporto sessuale. Eseguire regolare esercizio fisico non solo migliora il proprio stato di salute ma anche quello della coppia. Chi fa più sport, ha livelli più alti di testosterone e una migliore vita sessuale.

Anche la scienza botanica può venirci in aiuto e rafforzare i risultati degli esercizi per migliorare l'erezione e durare più a lungo. Si tratta di integratori, pomate, gel e salviette completamente naturali e appositamente studiati per favorire un miglioramento della propria vita sessuale a 360 gradi e specificamente creati per supportare gli esercizi per il pene con un effetto ritardante.

ShytoBuy propone solo prodotti la cui qualità e sicurezza sono ampiamente riconosciute e testate, come Viaman Viper Pro, un trattamento naturale al 100%, senza effetti collaterali, da assumere 30 minuti prima del rapporto per godere del massimo dei benefici dei principi botanici concentrati.