Le linee sono aperte dalle 9 alle 20 dal Lun-Ven e 10-16 il Sabato

06 9480 0220 Chatta con noi
  • Pagamento Alla Consegna

    Puoi pagare quando ricevi la merce a casa tua

  • Consegna gratis per ordini superiori ai 50€

    Ultima Spedizione 17.00

  • Migliaia di clienti soddisfatti!

    Recensioni da TrustPilot

Lo zinco e i Capelli Grigi

I capelli grigi possono comparire ad ogni età, anche prima dei vent'anni, anche se sono da sempre associati, nell'immaginario collettivo, all'invecchiamento. Combatterli è una delle priorità di chi vuole apparire giovane ed in forma, e nella guida di oggi parliamo di uno degli elementi fondamentali per la pigmentazione dei capelli: lo zinco.
Ne parleremo, individuando il ruolo dello zinco per il miglioramento dei capelli grigi, nonché le cause che possono portare i capelli a perdere prematuramente il loro colore.

Le funzioni dello zinco nel nostro organismo

Lo zinco è uno degli elementi più importanti per il corretto funzionamento del nostro corpo. Svolge un ruolo cruciale in diversi enzimi e quindi è fondamentale per tutti i processi metabolici.
Allo stesso tempo lo zinco è fondamentale per la salute dei muscoli e per tutto l'apparato riproduttivo. Un elemento importantissimo per diversi aspetti della nostra salute e del funzionamento del nostro corpo, che il nostro organismo però non è in grado di immagazzinare con efficienza e che dunque dobbiamo assumere attraverso la dieta o grazie a degli integratori, nelle dosi che sono raccomandate dalla scienza medica.

Le cause dei capelli grigi

La causa della comparsa dei capelli grigi è sempre un'alterazione dei processi che portano alla produzione della melanina. Sebbene lo zinco non sia coinvolto direttamente nella produzione della melanina e nella conservazione della stessa, secondo studi recenti un'assenza dello stesso sembrerebbe essere positivamente correlata con la depigmentazione dei capelli.
Non è soltanto dunque l'anzianità ad essere responsabile della perdita di colore da parte dei capelli, ma anche l'assenza di nutrienti necessari al nostro corpo per funzionare e per rigenerarsi.

Più i capelli sono scuri, più hanno bisogno di zinco

Un altro studio recente, sulla rivista scientifica "Biological Trace Element Research", ha analizzato la presenza dei diversi elementi nei capelli, ed ha evidenziato quantità di zinco maggiori nei capelli più scuri. Questo vuol dire che questo elemento è presente in quantità maggiore nei capelli neri, poi nei capelli castani e infine nei capelli rossi, biondi, grigi e bianchi. Secondo le conclusioni tratte dagli scienziati, lo zinco sarebbe dunque fondamentale per la pigmentazione dei capelli, e chi soffre di capelli grigi che sono comparsi in modo precoce, potrebbe trarre giovamento da un'integrazione di zinco, vuoi con una dieta tarata su misura, vuoi invece con la scelta di integratori specifici che oltre allo zinco possono anche aiutarci con il rame, altro elemento fondamentale per la salute del capello e delle sua colorazione naturale.

I migliori integratori allo zinco per i capelli grigi

Scegliere un buon integratore di zinco (e possibilmente anche di rame) può fare la differenza tra una capigliatura del colore naturale e una invece brizzolata, dato che come abbiamo visto in apertura i capelli grigi possono essere causati proprio da una carenza di questo importantissimo elemento. Se i capelli grigi sono comparsi in netto anticipo rispetto alle previsioni e se il colore dei tuoi capelli non rispecchia la tua età anagrafica, un buon integratore allo zinco, naturale e senza additivi chimici come Melaniq, può essere la risposta definitiva alle domande e alle richieste del tuo organismo.

Iscrizione
alla Newsletter