Le linee sono aperte dalle 9 alle 20 dal Lun-Ven e 10-16 il Sabato

06 9480 0220 Chatta con noi
  • Pagamento Alla Consegna

    Puoi pagare quando ricevi la merce a casa tua

  • Consegna gratis per ordini superiori ai 50€

    Ultima Spedizione 17.00

  • Migliaia di clienti soddisfatti!

    Recensioni da TrustPilot

I vantaggi degli integratori per capelli

Il capello, così come tutti gli altri tessuti che compongono il nostro organismo, ha bisogno dei giusti nutrienti per nascere, crescere e prosperare, nonché per resistere agli agenti aggressivi esterni che possono talvolta essere responsabili di fenomeni come la caduta.

Anche quando i capelli appaiono sfibrati e privi di lucentezza, deboli e molto poco resistenti, il problema può essere ricondotto proprio alla mancanza di nutrienti.

Ma quali sono i migliori nutrienti per i nostri capelli? Di quali abbiamo bisogno per cominciare a migliorare la salute del nostro cuoio capelluto? Come possiamo integrare vitamine e minerali necessari per la salute dei nostri follicoli?

Li troverete tutti elencati in una rassegna breve ma completa. Continuate a leggere.

1. Vitamina A

Tutte le cellule del nostro corpo hanno bisogno di vitamina A per la loro crescita. I tessuti ne fanno grande uso, soprattutto quelli a crescita rapida, come appunto i nostri capelli. La vitamina A, quando carente, può portare a fenomeni che attaccano il capello e lo rendono, purtroppo, poco resistente e pronto a cadere.

In aggiunta la vitamina A è direttamente coinvolta nella produzione di sebo, una sostanza di fondamentale importanza per la protezione del cuoio capelluto e del capello stesso. La vitamina A deve essere assunta però in quantità giuste, perché anche un suo abuso può portare alla caduta dei capelli.

2. Vitamine del gruppo B

Ci riferiamo principalmente alla biotina, coinvolta direttamente nel processo di creazione e crescita di tessuti come capelli, cellule epiteliali e anche unghie.

La Biotina è inserita in ogni integratore di qualità che possiamo trovare sul mercato e svolge un ruolo fondamentale per andare a recuperare i follicoli che si sono spenti.

Soprattutto chi consuma una dieta vegetariana o comunque con quantità di carne molto moderate, dovrebbe considerare la possibilità di integrare la biotina con prodotti specifici assunti per via orale.

3. Vitamina C

La vitamina C svolge una forte azione anti-ossidante ed è in grado di attaccare quei radicali liberi che sono responsabili dell'invecchiamento cellulare, radicali liberi che possono colpire non solo il capello in via diretta, ma anche cuoio capelluto e follicoli.

La vitamina C è tipica degli agrumi e di altri tipi di frutta, anche se spesso, nonostante abbiamo a disposizione tutti gli alimenti che la contengono, viene assunta in quantità insufficienti. Anche in questo caso un buon integratore può dare una grossa mano a raggiungere i livelli minimi necessari per garantire al nostro capello un buono stato di salute.

4. Vitamina D

Una carenza grave di vitamina D può portare addirittura all'alopecia di grado più importante, che porta alla scomparsa dei capelli e dei peli su tutta la superficie del corpo.

In aggiunta, la vitamina D è coinvolta nella creazione di nuovi follicoli, creazione che è fondamentale per andare a rimpiazzare quelli che si sono disattivati. A questo scopo, è necessario assumere quantità adeguate di questo nutriente, quantità che possono cambiare in modo sostanziale lo stato di salute del cuoio capelluto, dei follicoli e anche dei capelli.

5. Ferro

Il minerale più importante per la cura del capello. Trasporta l'ossigeno alle cellule ed è dunque di fondamentale importanza per la cura di tutti i tessuti e di tutti gli organi coinvolti nella creazione e nella crescita del capello.

Una carenza di ferro causa anemia, patologia che ha tra gli effetti più evidenti proprio la perdita di capelli.

Alle quantità di ferro assunte dovrebbero fare attenzione principalmente le donne, che sono più di frequente colpite da questa patologia.

Se non assumiamo una quantità adeguata di ferro con la dieta, è necessario utilizzare integratori che ci consentano di arrivare alle dosi minime consigliate.

6. Proteine

Lo sapevate che i capelli sono composti quasi completamente da proteine? Una dieta che ne contenga troppo poche può essere responsabile della caduta dei capelli, caduta che può essere invertita proprio integrando una quantità superiore di proteine all'interno della nostra dieta.

Le proteine possono anche velocizzare la crescita del capello. Il nostro integratore TRX2 ne contiene in abbondanza.

7. Zinco

Lo zinco è un altro minerale coinvolto in modo cruciale nei processi che fanno crescere i capelli. Lo zinco è anche in grado di riparare i capelli che sono stati danneggiati, rendendoli più forti e più resistenti nei confronti delle rotture.

Una carenza di zinco può essere la causa che ha portato alla caduta dei nostri capelli, al loro aspetto opaco e sfibrato.

Lo zinco è contenuto in un discreto numero di alimenti, come la carne bovina, i semi di zucca, le lenticchie e anche gli spinaci.

8. Rame

I peptidi del rame sono molto interessanti per chi è alla ricerca di un buon supplemento per superare qualunque tipo di problema dei capelli. Sebbene il rame sia anch'esso incluso in una grande varietà di alimenti, è possibile che il problema che ha colpito i nostri capelli sia dovuto proprio a questa problematica specifica.

Che fare per integrare questi nutrienti nella nostra dieta?

In realtà molti di questi nutrienti possono essere integrati senza alcun tipo di problema attraverso la dieta. Crearne però una bilanciata non è cosa semplice e comporta dei grossi sacrifici in termine di quello che si può e quello che non si può mangiare. Una soluzione possibile è quella di scegliere integratori per capelli naturali che contengano questo tipo di nutrienti, per cominciare a combattere da subito i problemi di capelli che ci stanno rendendo la vita difficile, se non impossibile.

Iscrizione
alla Newsletter