• Pagamento Alla Consegna

    Puoi pagare quando ricevi la merce a casa tua

  • Consegna gratis per ordini superiori ai 75€

    Ultima Spedizione 17.00

  • Protezione dei Dati del Cliente

    I tuoi dati sono al sicuro con noi

Scegliere un estensore peniero per aumentare le dimensioni del pene

Chi non ha mai desiderato avere un pene dalle dimensioni notevoli? Non solo può recare un generale senso di soddisfazione verso se stessi ma è anche importante per appagare al meglio la propria donna!

In molti ricorrono alla chirurgia per ottenere un pene dalle dimensioni desiderate. Tuttavia, vi sono valide alternative a cui poter far ricorso, alternative naturali come l’applicazione di creme o l’assunzione di pillole, assolutamente efficaci, sicure e prive di effetti collaterali.

Da anni il mercato propone anche particolari dispositivi scientificamente studiati che permettono l’allungamento del pene in modo efficace ed indolore. Parliamo degli estensori penieni e Jes Extender è il brand leader del settore a livello mondiale.

In questa sezione spiegheremo proprio come allungare il pene attraverso un estensore penieno.

Estensore penieno: le premesse

Prima di argomentare i motivi per cui ricorrere ai dispositivi che permettono l’allungamento naturale del pene, facciamo un breve ripasso sull’anatomia del pene stesso, per meglio comprendere come tali un estensore penieno possono venire in nostro aiuto.

Anzitutto, il pene è l’organo riproduttivo maschile. E’ situato tra pube e perineo, ha forma cilindrica e può strutturalmente essere suddiviso in tre parti, ossia il corpo, la testa ed il prepuzio.

Il corpo, a sua volta, è suddiviso in 3 parti. Due di queste sono i cosiddetti corpi cavernosi, situati sul lato superiore e percorsi dalle vene. L’altro, il corpo spongioso, è invece situato sulla parte inferiore del membro ed è percorso dall’uretra. Alla base del corpo vi è infine lo scroto, contenente i testicoli.

La testa del pene ha forma conica e corrisponde al glande. Il prepuzio, infine, è uno strato di pelle che riveste il glande.

L’erezione avviene nel momento in cui il sangue affluisce in maniera consistente attraverso le vene cavernose, allargandole, permettendo al pene di indurirsi grazie al suo tessuto elastico.

Fatta questa premessa, passiamo ora al punto focale di questo articolo. Prosegui la lettura e ti renderai conto che per ottenere un’estensione naturale del pene esistono valide alternative decisamente più sicure e meno invasive rispetto ad un delicato intervento chirurgico.

Le ragioni chiave per cui dovresti scegliere un estensore penieno

Spesso le dimensioni del proprio pene sono fonte di grave imbarazzo e disagio, tanto da compromettere la prestazione fisica durante il rapporto sessuale. Se anche tu ti ritrovi in questa angosciosa situazione è il momento di conoscere questi innovativi dispositivi per l’allungamento naturale del pene.

Per prima cosa precisiamo che mediamente il pene eretto raggiunge una lunghezza di 15 cm. In termini puramente fisiologici, la lunghezza sufficiente per soddisfare sessualmente una donna è inferiore a quella indicata poiché la vagina, durante l’eccitazione, si espande fino a circa 10 cm. In termini psicologici, invece, il pene di una considerevole dimensione migliora l’autostima maschile ed è più apprezzato dalle donne perché raggiunge meglio le zone più sensibili.

Ad ogni modo, non tutti gli uomini che credono di avere il pene piccolo lo hanno realmente e per queste persone la chirurgia non è la strada migliore per aggiungere qualche centimetro, perché si tratta di un intervento molto impegnativo e particolarmente delicato, oltre che costoso.

Tuttavia, il pensiero di non essere all’altezza può generare ansia da prestazione e nei soggetti più sensibili provoca seri problemi di relazione, ponendosi tra le cause principali dei deficit di erezione.

Fortunatamente, la ricerca scientifica viene incontro a queste particolari esigenze immettendo sul mercato appositi dispositivi che permettono di allungare il pene senza avvertire alcun dolore. L’efficacia è garantita e si possono ottenere ottimi risultati fino a raggiungere un ingrandimento del membro di circa 5 cm.

Utilizzando un estensore penieno, come già accennato, è possibile allungare il membro in maniera indolore e soprattutto senza ricorrere a rischiosi interventi chirurgici. Cosa importante, al pari della chirurgia, l’applicazione costante di tale dispositivo garantisce un risultato duraturo nel tempo. Durante il trattamento il pene non deve essere tenuto “a riposo”, si può tranquillamente fare sesso e, anzi!, un po’ di esercizio è utile per verificare e migliorare i progressi.

Qualcuno potrebbe obiettare che il costo di tali dispositivi sia eccessivo, in realtà, a conti fatti, Jes Extender costa decisamente meno di un qualsiasi intervento chirurgico e sono disponibili diverse varianti, tutte valide, per soddisfare qualsiasi tasca.

L’effetto del' estensore penieno interessa il pene nel suo complesso. Questo concetto è molto importante da tenere a mente in quanto, un sistema che promette il solo allungamento, rischia di danneggiare il tessuto della superficie peniena. Al contrario, l'estensore penieno aumenta le dimensioni del fallo in tutta sicurezza e non ne compromettono la funzionalità.

Come scegliere il giusto estensore penieno

In commercio esistono diverse tipologie di estensore penieno, classificate in base al meccanismo di funzionamento. Ve ne sono, infatti, sia ad azione meccanica che ad azione idraulica. Nel secondo caso ci riferiamo alle pompe ad acqua che vanno utilizzate tutti giorni sotto la doccia. Hanno l’inconveniente, tuttavia, di essere leggermente più complicate da usare e sicuramente sono meno discrete, a meno che non viviate da soli.

Viceversa, un'estensore penieno ad azione meccanica è discreto ed è insospettabilmente comodo, al punto che può essere indossato sotto i vestiti durante il giorno, anche a lavoro! L’unico impegno richiesto perché si vedano i risultati è la costanza. Il tempo di applicazione dell’estensore penieno, con la relativa trazione, può variare a seconda della propria determinazione e dei risultati che si vogliono ottenere.

Un estensore penieno come Jes Extender è un vero e proprio dispositivo medico di classe 1 ed indicato come prodotti terapeutici per la sindrome di peyronie, detta anche Induratio Penis Plastica. Questa è una vera e propria patologia del pene, caratterizzata dalla formazione anomala di tessuto fibroso-cicatriziale in corrispondenza dei corpi cavernosi. L’estensore, in questo caso, stimola i tessuti e favorisce il processo di rigenerazione cellulare, così da diminuire le placche fibrose che caratterizzano la patologia.

Inoltre, rispetto ad un trattamento di potenziamento sessuale o rispetto all’utilizzo delle pompe ad acqua, l'estensore penieno di classe 1 permettono di correggere eventuali difetti di curvatura del pene che, nei casi più gravi, possono compromettere la buona riuscita del rapporto sessuale. Fino a poco tempo fa, l’unico rimedio per risolvere questi problemi era la chirurgia. Ora, grazie a questi innovativi dispositivi è finalmente disponibile un metodo decisamente meno invasivo che favorisce l’allungamento naturale del pene e, al tempo stesso, permette di trattare e correggere diverse patologie dell’organo genitale maschile.

Prova questo dispositivo medico di classe 1 che, come abbiamo già avuto modo di ribadire, concede un’estensione naturale del pene in maniera definitiva. Non ne rimarrai affatto deluso!