• Pagamento Alla Consegna

    Puoi pagare quando ricevi la merce a casa tua

  • Consegna gratis per ordini superiori ai 75€

    Ultima Spedizione 17.00

  • Protezione dei Dati del Cliente

    I tuoi dati sono al sicuro con noi

L'ingrandimento del pene con semplici esercizi

Studi sulle civiltà antiche hanno rivelato che gli esercizi di ingrandimento del pene sono utilizzati probabilmente da migliaia di anni Questa pagina fornisce informazioni relative agli esercizi per l’ingrandimento del pene, come farli e come questi influiscono sulle dimensioni del pene.

Esercizi per l'ingrandimento del pene

Ci sono numerose opzioni che l’uomo può scegliere per incrementare le dimensioni del pene. L’ingrandimento del pene può essere ottenuto usando il progresso tecnologico, come pillole per l’allungamento, oppure avvalersi della chirurgia. Ognuno di questi metodi varia per prezzo, sicurezza e risultati; c’è comunque un metodo di allungamento del pene che è stato utilizzato per molti anni e che permette di incrementare le dimensioni del pene naturalmente e senza nessun costo.

Alcuni uomini scelgono di incrementare le dimensioni del pene combinando gli esercizi all’efficacia di metodi come le pillole per l'allungamento del pene mentre altri uomini scelgono di fare esercizi senza utilizzare altre forme di ausilio per l’allungamento del pene. Antichi scritti rivelano che esercizi di allungamento del pene esistono e sono stati probabilmente utilizzati per migliaia di anni. Solo di recente gli esperti hanno scoperto che questi esercizi hanno effetti benefici e che, oltre ad aiutare la prestazione sessuale, possono migliorare l’erezione permettendo di prolungare la durata.

Qui di seguito sono presentati alcuni esercizi di ingrandimento del pene che gli uomini possono eseguire:

Warming up

Come ogni altro, anche gli esercizi per il pene necessitano di riscaldamento prima di essere eseguiti. Per fare questo immergi un panno di acqua calda, e applica il panno sull’area interessata per circa 5 minuti e, per raggiungere i migliori risultati, riscalda il pene ogni 15 minuti durante gli esercizi, questo perché il calore rilassa i muscoli del pene, permettendo un incremento del flusso sanguigno e un maggiore effetto di crescita.

Jelqing

Jelquing è probabilmente uno dei più conosciuti esercizi per il pene. Per eseguire questo esercizio devi prima di tutto assicurarti che il tuo pene sia in erezione (non completamente, solo parziale), è questa la chiave per assicurare che il tuo esercizio per il pene jelquing sia il più efficace possibile. Eseguendo questo esercizio con una completa erezione, corri il rischio di danneggiare il tessuto del pene.

Applica una generosa quantità di lubrificante sul pene parzialmente eretto, quindi usa il pollice e indice per formare un cerchio e impugna la base del pene, premi con la mano in direzione della testa del pene, assicurandoti di applicare sufficiente pressione da pompare il sangue in direzione della testa. Ripeti questo esercizio alternando le mani e ogni sessione dovrebbe durare circa 3-4 secondi.

Esercizi di Kegel

Gli esercizi di Kegel sono stati concepiti per raggiungere il muscolo pubococcigeo (PC). Lavorando sul PC, puoi raggiungere erezioni incrementando le quantità di sangue pompate nel pene. Questi esercizi ti aiutano anche ad acquisire maggiore controllo nell’eiaculazione e ti permettono di prolungare la prestazione.

Per individuare il tuo muscolo PC semplicemente comprimi il muscolo come se dovessi tagliare semplicemente l’urina durante la minzione e, facendo questo, fletti il tuo muscolo PC. Puoi esercitare il tuo muscolo sia con una flessione ripetuta velocemente per solo un secondo che mantenendo una flessione più lunga, per circa 30 secondi. Comincia con una sessione di contrazioni veloci e segui con una serie di contrazioni più lunghe. Questi esercizi vanno incrementati di volta in volta e questo risulterà essere un perfetto complemento per il jelquing.

Questi esercizi naturali del pene sono un perfetto complemento ai trattamenti di allungamento del pene, se sei interessato ad usare pillole, oli o strumenti come le pompe per l'allungamento del pene, e puoi usare questi suggerimenti per migliorare le tue prestazioni sessuali.

Esercizi alternativi per il pene

Come alternativa ai più famosi esercizi di allungamento pene, descritti sopra, vi elenchiamo una seria di alternative che potrete sempre provare ed applicare sul vostro membro, visto e considerato che sono tutti esercizi naturali.

  • Estensione manualeUn esercizio manuale che tratta di estendere il pene, prendendolo dalla base ed allungandolo delicatamente ed in maniera ripetuta, senza causare nessun disagio e provocare danni. Questo è un esercizio che va ripetuto almeno 4 volte, per ogni allungamento, lo si trattiene per all’incirca 30 secondi e poi rilasciarlo, e farlo riposare per 20 secondi. Tuttavia, se si sente dolore, meglio interrompere subito l’esercizio evitando di infiammare il pene.
  • Utilizzo dell’acqua caldaNon comune a tutti, ma l’utilizzo dell’acqua calda può essere considerato un buon alleato per distendere il pene. Questo è reso possibile dal calore che tende ad aumentare il volume dei corpi e dei liquidi, sarà quindi possibile sfruttare questa caratteristica esercitandola sul pene immerso. In particolare, la procedura di allungamento andrà fatta immergendo il pene sott’acqua ed esercitando una serie di distensioni per 5 minuti e ad intervalli regolari di 2 minuti per lasciar riposare il membro.
  • Uso di lubrificantiApplicando un lubrificante su tutto il corpo del pene, si fa pressione con pollice ed indice della mano sinistra mentre la mano destra estende il pene partendo dalla base e allungandolo verso l’alto senza premere il glande. Questo esercizio va ripetuto costantemente per 10 secondi per tre volte per più volte al giorno.
  • Esercizio diretto sul penePer l’ultimo esercizio, si va a stringere il pene eretto, dalla base con pollice ed indice, facendo pressione dalla base alla cima per 25 secondi.

Gamma prodotti per l'Ingrandimento