• Pagamento Alla Consegna

    Puoi pagare quando ricevi la merce a casa tua

  • Consegna gratis per ordini superiori ai 75€

    Ultima Spedizione 17.00

  • Protezione dei Dati del Cliente

    I tuoi dati sono al sicuro con noi

Fertilità e ovulazione

Problemi di fertilità

Cerchiamo di capire assieme come avviene il concepimento partendo dalla fecondazione e dall'ovulazione. Scopriamo meglio come funzionano i nostri corpi e vediamo nel dettaglio come gli spermatozoi penetrano nell'ovulo. Queste informazioni sono il primo passo per approcciarsi correttamente ad eventuali problemi di fertilità e comprendere più a fondo temi e problematiche legati al concepimento.

L’organo riproduttivo femminile

L'apparato genitale femminile è il complesso di organi e strutture anatomiche che ha lo scopo di controllare il meccanismo della riproduzione nelle donne, dalla produzione delle cellule uovo a quella degli ormoni sessuali.

Nel descrivere l'organizzazione dell'apparato genitale femminile, gli anatomisti suddividono gli organi e le strutture anatomiche in due categorie, a seconda della loro posizione interna o esterna al corpo umano.

Gli organi e le strutture anatomiche situate all'interno sono:

  • la vagina
  • la cervice uterina
  • l'utero
  • le tube di Falloppio
  • le ovaie

Gli organi e le strutture anatomiche poste all'esterno, invece, sono:

  • il monte di Venere,
  • le grandi labbra,
  • le piccole labbra,
  • le ghiandole di Bartolini
  • il clitoride.

Le principali attività ormonali, però, sono condizionate dalle gonadi. Queste sono gli organi sessuali primari dell'apparato riproduttore umano e corrispondono a delle ghiandole di tipo endocrino a cui spetta l'importante funzione di secernere i gameti, ossia le cellule sessuali necessarie alla riproduzione e gli ormoni sessuali, fondamentali per il controllo dell'apparato genitale.

Le gonadi di uomo e donna sono diverse tra di loro: le gonadi maschili sono i testicoli, mentre le gonadi femminili sono le ovaie.

E’ proprio dalle ovaie che avviene, una volta al mese, il picco dell’ormone LH e l’ovulazione. Nel prossimo paragrafo, descriveremo il processo in cui la donna raggiunge la sua massima fertilità.

Fertilità e ovulazione: qual’è il legame

Durante l'ovulazione si innalza il livello dell'ormone luteinizzante, o LH, che stimola l'ovaia a liberare l'uovo e a farlo scendere nella tuba di Falloppio, dove avviene la fecondazione. Questo processo si verifica intorno al quattordicesimo giorno del ciclo mestruale, sebbene esista una certa variabilità da persona a persona.

Si definisce ovulazione il momento durante il quale l'ovocita viene espulso dalle ovaie. Alcune donne possono avvertire sintomi quali dolore della zona pelvica, crampi addominali, aumento del volume del seno e maggiore desiderio sessuale. Per altre donne l'ovulazione avviene in maniera completamente asintomatica.

Poco prima dell'ovulazione, in tutte le donne, è invece comune una modificazione del muco cervicale con leggero aumento della temperatura basale. Questa secrezione uterina ha lo scopo di intrappolare gli spermatozoi poco vitali, non maturi o con caratteristiche morfologiche sfavorevoli. Il cambiamento lo rende meno ostile nel periodo più favorevole alla fecondazione.

L’ovulazione si divide in due fasi precise:

  • la prima è chiamata follicolare: inizia il primo giorno del ciclo mestruale e continua fino alla ovulazione;
  • la seconda si chiama luteale: inizia il giorno dell’ovulazione e termina con il primo giorno del ciclo mestruale successivo.

E' bene sapere che l'ovulo resta vitale, e quindi fecondabile, solo per 48 ore ma i giorni fertili del mese sono in sostanza 4, perché gli spermatozoi possono rimanere vitali anche per tre-quattro giorni. Quindi è questa la finestra temporale mensile in cui si è più fertili ed in cui è possibile, anche pochi giorni prima dell’ovulazione, restare incinta.

Come avvengono la fecondazione e il concepimento?

Durante ogni rapporto sessuale, dopo l’eiaculazione entrano nella vagina dai 200 ai 500 milioni di spermatozoi. Solo una piccola parte di questi, però, riuscirà a raggiungere la cervice uterina, dove ci sarà il muco cervicale ad attenderli. La mucosa presenta caratteristiche diverse a seconda del periodo del ciclo.

Se la donna non si trova nel periodo dell’ovulazione, il muco cervicale ha una consistenza che tende ad impedire il passaggio degli spermatozoi. E’ consigliato, dunque, tentare il concepimento durante la fase di maggiore fertilità della donna.

Infine, dalla vagina gli spermatozoi arrivano nell’utero, dopo di che proseguono il loro viaggio verso l’ampolla tubarica, ovvero la parte più vicina all’ovaia in cui è stata prodotta la cellula uovo. Qui, grazie ad una particolare reazione chimica, uno solo dei circa 200 spermatozoi sopravvissuti riesce ad infilarsi nella cellula uovo e a fecondarla. Una volta avvenuto l’ingresso, la membrana dell’ovocita diventa impenetrabile e nessun altro spermatozoo riuscirà ad entrarci.

Avviene così l’unione di due cellule, dette gameti. Grazie a questo incontro, si compone la prima cellula cromosomica completa comune a tutte le altre del nostro organismo.

La prima combinazione tra lo spermatozoo e l’ovaia prende il nome di zigote e contiene già tutto il DNA del nascituro e le sue caratteristiche genetiche. La nuova unità biologica comincia poi a segmentarsi in due, poi in quattro, in otto e così via e nel mentre si sposta nuovamente verso l’utero dove si insedia circa 3 giorni dopo il concepimento.

A questo punto, da zigote diventa morula, un insieme di 12-14 cellule, e da qui l’attività replicativa proseguirà in modo sempre più complesso, fino a quando si formeranno l’embrione e la placenta.

Fertilità e ovulazione: la proposta di Shytobuy

Shytobuy è da sempre attento a tutte le esigenze dei propri Clienti. Per questo è lieto di offrire un prodotto che può essere di grande aiuto per verificare la fertilità sia delle donne che degli uomini.

Babystart FertilCheck Plus è il primo test di fertilità femminile e maschile fai da te, ideato per tutte le coppie che desiderano pianificare una gravidanza. Questo prodotto ha una attendibilità del 97% ed è uno dei migliori prodotti per calcolare i giorni fertili e la capacità di concepimento della coppia. La confezione contiene un test maschile ed uno femminile oltre ad una guida generale relativa alla fertilità completa di istruzioni. Il test è approvato dall’UE per l'utilizzo domestico.