• Pagamento Alla Consegna

    Puoi pagare direttamente in contanti al corriere

  • Consegna gratis per ordini superiori ai 75€

    Spedizione entro le 17.00 per i prodotti disponibili

  • Pacco anomimo

    Nessuno saprà cosa ordini, neanche il corriere

Cause Comuni di Eiaculazione Precoce

L'eiaculazione precoce è la problematica sessuale maschile più comune. Oltre ad essere diffusa, viene anche percepita come una mancanza rilevante nella virilità degli uomini. Scoprire e analizzare le cause dell'eiaculazione precoce può aiutare a focalizzarsi sui fattori principali per superare il problema.

Le principali cause di eiaculazione precoce

In passato si pensava che le cause dell'eiaculazione precoce fossero esclusivamente di origine psicologica. Recentemente, la ricerca ha individuato ulteriori cause di natura fisica o biologica. Tale problematica, inoltre, non riguarda solo i giovani ragazzi inesperti e nervosi durante il rapporto, bensì rappresenta una minaccia per gli uomini di tutte le età. Come detto, i casi di eiaculazione sono molto numerosi e per questo si necessita di una chiave di lettura per le sue differenti tipologie; soprattutto per capire come muoversi e come affrontare al meglio questo fastidioso problema.

Cause psicologiche dell’eiaculazione precoce

Ansia da performance (conosciuta anche come "ansia da prestazione")

uomo scontento a letto con la partner

L’eiaculazione precoce può derivare dall’ansia da prestazione, quella sensazione di esitazione e paura che alcuni uomini provano prima e durante il rapporto sessuale. Ciò avviene quando l'uomo è insicuro di sè stesso e sottostima le proprie capacità sessuali. Temere di non soddisfare i desideri fisici del partner è una delle situazioni emotive peggiori che possano capitare. Ciò, Interessa molto spesso i giovani e gli uomini alle prime esperienze sessuali, quelli agli inizi di una nuova relazione, quelli che presentano problemi di impotenza o quelli che non hanno avuto rapporti sessuali per lungo tempo. Fortunatamente, essendo questa la causa di eiaculazione precoce più diffusa, risulta anche la più semplice da sconfiggere.

Stress e depressione

La depressione o lo stress derivante dalla frenesia della vita quotidiana e lavorativa sono spesso possibili cause di eiaculazione precoce. Infatti, un animo turbato da preoccupazioni o costantemente agitato, può provocare un vero malessere interiore che spesso porta a vivere il rapporto sessuale in modo teso, negativo e innaturale. Questi fattori possono ripercuotersi sulla durata del rapporto provocando problemi di impotenza o diorgasmo prematuro.

Senso di colpa (causa psicosociale)

Le performance sessuali e la capacità di far durare il rapporto risentono del senso di colpa provato nei confronti del partner. Ciò può derivare, ad esempio, da rapporti extraconiugali o altri tipi di azioni che si vuole nascondere. L’eiaculazione e i problemi erettili ne possono essere una conseguenza.

Cause fisiche dell’eiaculazione precoce

Disfunzione erettile

Gli uomini che soffrono di problemi di erezione, vivono con difficoltà l’intimità sessuale e non sono mai sicuri del proprio rinvigorimento. Trovando difficoltà, spesso capita che nei rari momenti in cui si riesca a mantenere viva un’erezione, si provi al più presto a raggiungere l’orgasmo finale, azione che chiaramente essere tra le causa di eiaculazione precoce.

Problema eiaculazione
Ipersensibilità del pene

Tra le cause di eiaculazione precoce, vi è quella dell’ipersensibilità del pene. Ciò si verifica a causa di una sensibilità fuori dalla norma soprattutto sulla parte finale del glande. Da questo fattore consegue un aumento dell’intensità delle sensazioni provate durante il rapporto, che porta così all’orgasmo anticipato.

Iperspasticità dei muscoli pelvici

Una ricerca condotta nei primi anni '90 ha dimostrato che l’orgasmo prematuro può essere causato dalla particolare sensibilità dei muscoli pelvici. La motivazione è che questi ultimi provocano un aumento degli stimoli sessuali durante tutto il rapporto, in molti casi in modo così intenso da accorciarne la durata.

Danneggiamento del sistema nervoso

Ogni operazione, trauma o incidente che interessa il sistema nervoso può rivelarsi tra le cause di eiaculazione precoce. Questo avviene perché esso è responsabile della trasmissione di sensazioni e percezioni dalle zone periferiche del corpo al cervello. Le zone erogene del pene, che non fanno eccezione, contengono moltissimi centri nervosi che ricevono le stimolazioni sessuali. Il danneggiamento del sistema nervoso può causare impotenza o eiaculazione anticipata.

Cause biologiche dell’eiaculazione precoce

Livello ormonale anormale

Dall’erezione all’orgasmo, gli ormoni giocano un ruolo importante nelle perfomance sessuali. In condizioni normali, questi ormoni vengono rilasciati lentamente nel flusso sanguigno, "comunicando" costantemente con il cervello fino al raggiungimento dell’eiaculazione. Quando il corpo produce troppi ormoni troppo velocemente, però, non è più possibile controllarsi e si genera l’eiaculazione precoce.

Carenza di serotonina

La serotonina è l'ormone che costituisce il freno naturale del riflesso eiaculatorio. Un basso livello di questo neurotrasmettitore comporta problemi nel controllare il piacere sessuale. Così, il rapporto sessuale si interrompe naturalmente a causa del basso livello di quest’ultima.

Problemi di tiroide

Le problematiche legate alla tiroide risultano decisive in questo ambito. Più nel dettaglio, l’ipotiroide causa eiaculazione precoce nel 7% dei casi e l’ipertiroide addirittura nel 50%.

Altre cause

Infine, vi sono altre motivazioni derivanti da determinati trattamenti medici contenenti pseudoefedrina o trifluoperazina, da anomalie genetiche, da lesioni al midollo spinale o dalla sclerosi multipla.

Possibili cure per l’eiaculazione precoce

Trattamenti topici o naturali

Ultimamente, la ricerca ha sviluppato numerosi prodotti che hanno lo scopo di ritardare l'eiaculazione in modo completamente naturale e privo di effetti collaterali. I prodotti naturali contro l'eiaculazione precoce sono molto diversi l'uno dall'altro. Tra di essi si possono quindi trovare quelli perfetti per soddisfare le esigenze di ogni uomo. Tra questi prodotti compaiono spray ritardanti, preservativi ritardanti, creme dedicate o salviette ritardanti.

Trattamenti farmacologici e medici

I possibili trattamenti medici per l’eiaculazione precoce vengono identificati da un medico specializzato, che solo dopo aver accertato le cause e le reali condizioni personali, è in grado di prescrivere la cura più appropriata. È bene precisare che ricorrere a cure farmacologiche, oltre che essere il più costoso tra gli altri metodi, sarebbe indicato solamente in casi gravi o quando i metodi naturali non hanno sortito alcun effetto, in quanto si tratterebbe comunque di una scelta a base di medicinali, i quali presentano spesso effetti collaterali anche gravi.

Avendo affrontato un approfondimento su tutte le cause dell’eiaculazione precoce, è ora possibile combatterla in modo più consapevole. Infatti, comprendere di quale tipologia fa parte il proprio problema è il primo passo per scegliere il trattamento o il prodotto più adatto alla situazione personale.

Scopri tutti i rimedi all'eiaculazione precoce