Pagamento Alla Consegna
Puoi pagare direttamente in contanti al corriere

Consegna gratis per ordini superiori ai 50€
Spedizione entro le 17.00 per i prodotti disponibili

Pacco anomimo
Nessuno saprà cosa ordini, neanche il corriere

5 rimedi naturali per le verruche e verruche plantari che funzionano concretamente

Le verruche sono contagiose ma innocue e possono scomparire anche se non trattate. Tuttavia, la guarigione può richiedere settimane o addirittura mesi senza un adeguato trattamento. I trattamenti convenzionali per verruche e verruche plantari comprendono interventi chirurgici minimamente invasivi, peeling chimici, rimozione laser o congelamento, ma queste alternative sono costose e non prive di rischi. Un'altra opzione sicura e naturale che hai è costituita da una serie di rimedi domestici!

Ecco 5 rimedi naturali per le verruche sulle dita:

  1. Aceto di mele

    una ciotola di mele accanto a una boccetta di aceto di mele

    Il vantaggio dei rimedi naturali per le verruche sulle dita o per le verruche plantari è che non danneggiano il tessuto verrucoso, come fanno i trattamenti chimici aggressivi ad alte concentrazioni.

    L'aceto di mele è utile per distruggere alcuni tipi di batteri. Secondo uno studio di ricerca, l'aceto può essere efficace contro la Salmonella e l'Escherichia coli (E. Coli). (1)

    Tuttavia, l'efficacia dell'aceto di mele non è stata testata allo scopo di contrastare le verruche. L’ aceto di mele contiene anche acidi, ed è quindi un trattamento da impiegare con cautela.

    Per applicare l'aceto di mele, avrai bisogno di batuffoli di cotone e una benda.

    • Immergere il batuffolo di cotone in ACV e applicarlo sulla zona interessata
    • Coprire il batuffolo di cotone posizionato sopra la verruca con una benda
    • Lasciare la benda in posizione, durante la notte
    • Seguire questi passaggi ogni notte per 1-2 settimane
    • La verruca pulserà o si gonfierà gradualmente e la pelle potrebbe diventare nera
    • Idealmente, dovrebbero volerci 2 settimane prima che la verruca cada.
    • Continua con questo rimedio ancora per alcuni giorni per assicurarti che le cellule della pelle che hanno causato la verruca non ricrescano nei tessuti circostanti.

  2. Aglio

    spicchi d'aglio

    E’ uno dei rimedi naturali più collaudati per le verruche batteriche. L'aglio ha infatti una lunga tradizione di utilizzo nel trattamento di infezioni cutanee batteriche, virali e fungine tra cui calli, psoriasi, cicatrici cheloidi e verruca.

    Uno studio condotto per testare l'efficacia dell'estratto di aglio sulle verruche ha confermato che l'estratto di aglio poteva liberare dalle verruche in quattro settimane senza che esse riapparissero. (2) L' allicina, che è il componente chiave dell'aglio, è considerata avere proprietà microbiche che incidono negativamente sugli enzimi dei patogeni dannosi.

    Per trattare le verruche e le verruche plantari usando l'aglio, è necessario:

    • Schiacciare 1 spicchio d'aglio e mescolarlo con acqua
    • Applicare questa pasta sull'area interessata
    • Coprire la pasta sulla verruca con una benda
    • Ripetere questa procedura ogni giorno per 3-4 settimane

  3. dente di leone

    dente di leone fiore

    Il dente di leone è un'erbaccia ma è stata ampiamente utilizzata dalle antiche civiltà mediorientali e cinesi per scopi medicinali. La linfa del dente di leone è, in particolare, un rimedio tradizionale per il trattamento delle malattie della pelle.

    Uno studio sugli animali ha rivelato che l'estratto di dente di leone può favorire la produzione di collagene e quindi lenire l'irritazione della pelle. (3) Un altro studio ha anche confermato che i denti di leone hanno proprietà antimicrobiche che possono essere utili nel trattamento di verruche e verruche plantari. (4)

    Per testare questo rimedio naturale per le verruche plantari, è necessario:

    • Schiacciare un dente di leone e spremere la sua linfa
    • Applicare questa linfa bianca appiccicosa alla verruca due volte al giorno.
    • Ripetere questo processo per almeno due settimane.

  4. cerotto per verruca e verruca

    Integratore naturale per le verruche

    Un’altra maniera semplice ed efficace per contrastare le verruche e le verruche plantari così pruriginose, dolorose e sgradevoli è quello di utilizzare un integratore naturale per le verruche appositamente creato per combatterle senza causare dolori o fastidi! Questo cerotto rappresenta un'opzione rapida e conveniente rispetto a lozioni, pillole e altri rimedi naturali per le verruche.


  5. Olio di Manuka

    Bottiglia di olio di Manuka con foglie

    Ideale per tutte le esigenze di cura della pelle, l'olio di Manuka puro ha potenti proprietà antibatteriche che lo rendono uno dei rimedi naturali più affidabili ed efficaci per le verruche sulle dita. Per trattare le verruche con l'applicazione di olio di manuka, è necessario:

    • applicare l'olio sulla verruca e anche sulla striscia di garza per una massima esposizione della pelle all'olio
    • Continuare con questo rimedio fino a quando la verruca non è completamente guarita

Come prevenire le verruche e le verruche ricorrenti ?

Seguire questi rimedi naturali contro le verruche ti aiuterà a sbarazzartene, ma per evitare che si ripresentino, devi:

  • Assicurarti di indossare sempre calzature in aree pubbliche quali piscine, la palestre e bagni pubblici.
  • Lavarti le mani a intervalli regolari o usare un gel disinfettante per prevenire la diffusione del papillomavirus umano.
  • Evitare di condividere le tue cose personali come l asciugamani e rasoi con altre persone.

Condividi su