Pagamento Alla Consegna
Puoi pagare direttamente in contanti al corriere

Spedizione tracciata gratuita sopra gli 80€
Spediamo il giorno stesso per ordini entro le 13

Pacco anomimo
Nessuno saprà cosa ordini, neanche il corriere

Vene Varicose

Prevenire e liberarsi delle vene varicose in modo naturale

Circa 1 persona su 3 è affetta da vene varicose almeno una volta nella vita. Pur non essendo sempre dolorose, creano sicuramente un aspetto sgradevole. Continua a leggere per saperne di più su come ridurre la comparsa delle vene varicose.

Cosa sono le vene varicose

Il sangue viene pompato nel nostro corpo e trasportato attraverso le vene e i capillari. All'interno delle vene, le valvole assicurano che il sangue viaggi nella giusta direzione e non torni indietro. Proprio come una strada a senso unico, infatti, il flusso di sangue è consentito in una sola direzione. In molti casi le valvole possono essere danneggiate, causando un’alta pressione sanguigna nelle vene, che le porta a comprimersi o allargarsi. Questo è ciò che chiamiamo vene varicose.

Trovare il giusto trattamento per le vene varicose è importante per garantire che la condizione non peggiori. Sebbene non costituisca un grave rischio per la salute, ignorare le vene varicose potrebbe influire negativamente sul flusso sanguigno e sulla circolazione generale e portare a disagio o gonfiore.

Sintomi delle vene varicose

I segni visibili sono molto evidenti, poiché le vene appaiono sulla superficie della pelle come vene blu ingrandite. Ci sono anche 3 sintomi fisici a cui prestare attenzione:

  • Gonfiore a piedi e polpacci
  • Sensazione di formicolio alle gambe
  • Prurito e, in rari casi, ulcere

7 cause delle vene varicose

Valvole e pareti venose deboli sono le cause più comuni delle vene varicose. Tra le altre cause di vene varicose:

1. Sesso. Le donne sono più inclini alle vene varicose rispetto agli uomini, in quanto i loro ormoni rilassano le vene nelle gambe, che portano a perdite dalle valvole. Le donne tendono anche a indossare tacchi scomodi che causano tensione alle gambe. Menopausa, gravidanza e l'aumento di peso che ne consegue, insieme ai cambiamenti ormonali, possono inoltre aggravare le vene varicose.

2. Storia familiare. Se qualcuno nella tua famiglia soffre o ha sofferto di vene varicose, anche tu puoi essere a rischio in quanto si tratta di una condizione che può essere causata da fattori genetici.

3. Età. L'invecchiamento è una delle cause principali: le vene perdono elasticità con l'età e le valvole possono funzionare male, causando le vene varicose.

4. Peso. Essere in sovrappeso può esercitare pressione sulle vene e sulle valvole, che restringe il flusso di sangue al cuore portando così a una raccolta di sangue nelle valvole, che possono svilupparsi come vene varicose.

5. Postura. Stare in piedi per molte ore può aggiungere molta pressione su valvole e vene degli arti inferiori. Per questo, chi svolge occupazioni che implicano una posizione eretta costante può essere colpito dalle vene varicose.

6. Gravidanza. Molte donne soffrono di vene varicose durante la gravidanza poiché l'utero aumenta la pressione sulle ginocchia e sulle gambe, provocando una tensione sulle vene e sulle valvole. I cambiamenti ormonali causano anche il rilassamento delle valvole provocando quindi perdite e possono portare alle vene varicose, che spesso scompaiono dopo la nascita del bambino se la condizione è controllata e gestita con i prodotti giusti.

7. Altri fattori. Un precedente coagulo di sangue, vene anormali che non favoriscono il flusso sanguigno regolare o un gonfiore nella regione pelvica possono anch’essi essere causa di vene varicose.

Fasi delle vene varicose

Le vene varicose si sviluppano nelle seguenti fasi:

  • Vene a ragnatela. Questo è lo stadio iniziale della varicosi, in cui minuscole vene simili a piume cominciano a manifestarsi sulla pelle. Sono generalmente indolori e se trattate in tempo è possibile prevenire ulteriori complicazioni.
  • Vene varicose reticolari. Le vene varicose sono solitamente di colore rosso, ma quando sono di colore blu e violaceo vengono definite vene varicose reticolari.
  • Vene varicose tronculari. When the valves in the trunk (torso) region start leaking, varicose veins appear in that area. About 40% of men experience this condition while only 2% women suffer from it.
  • Insufficienza venosa cronica. È uno stadio avanzato della malattia venosa in cui le vene e le valvole diventano meno efficienti e quindi inizia a formarsi un ristagno di sangue nelle vene più grandi causando ostruzione e dolore.
  • Ulcere trofiche. Quando le vene varicose o altri problemi alle vene non vengono trattati, si verificano ulcere trofiche. I tessuti vengono distrutti ed è necessario un trattamento prolungato per la guarigione.

Diagnosi delle vene varicose

Nella maggior parte dei casi, le vene varicose non causano disagio o dolore e quindi i farmaci da banco possono funzionare. Tuttavia, se si verificano gravi disagi, dolori e disturbi del sonno, è necessario consultare il medico di famiglia.

Come liberarsi delle vene varicose

Ci sono varie opzioni disponibili per liberarsi delle vene varicose. La scleroterapia è una procedura che utilizza una soluzione salina altamente concentrata che viene iniettata in vena per farle scomparire gradualmente nell’arco di 3-6 settimane. Tuttavia, questa procedura è consigliata solo per i casi gravi. Altre opzioni includono:

  • Creme e integratori per stimolare la circolazione
  • Calze a compressione graduata
  • Terapia fisica per aiutare ad alleviare il gonfiore
  • Chirurgia
  • Terapia laser

I trattamenti topici sono molto utilizzati per eliminare le vene varicose poiché gli ingredienti naturali e lenitivi che contengono possono aiutare a riparare i danni alle vene e ai capillari. Oltre a questo, leniscono, calmano, idratano e nutrono la pelle.

Alcuni di questi trattamenti topici consistono in integrratori che aiutano ad alleviare e ridurre la comparsa delle vene varicose internamente. Queste pillole possono sostenere il flusso sanguigno per alleviare il dolore e i danni capillari, e aiutare a eliminare le vene varicose. Come le creme, anche le pillole si compongono di ingredienti naturali come ippocastano, estratto di corteccia rosa e bioperina. Insieme all’utilizzo dei trattamenti topici, per liberarsi delle vene varicose si consiglia di dimagrire, camminare regolarmente e svolgere attività fisica leggera.

Come prevenire le vene varicose

Ora che abbiamo visto quali sono le cause delle vene varicose e quello che può aiutare a eliminarle, proviamo a seguire alcune semplici indicazioni per cercare di evitare che si manifestino:

Per concludere

Questa condizione della pelle può colpire sia gli uomini che le donne, tuttavia, è più probabile che colpisca con l'avanzare dell'età. Trovare la soluzione giusta per eliminare le vene varicose può essere difficile, quindi è consigliabile cercare di prevenirle facendo esercizio fisico regolarmente e seguendo una dieta equilibrata. Creme, lozioni e pillole naturali sono utili in particolare durante le prime fasi e possono aiutare a eliminare gradualmente le vene varicose.

Altri Articoli Interessanti