Pagamento Alla Consegna
Puoi pagare direttamente in contanti al corriere

Spedizione tracciata gratuita sopra gli 80€
Spediamo il giorno stesso per ordini entro le 13

Pacco anomimo
Nessuno saprà cosa ordini, neanche il corriere

ShytoBuy

L’importanza degli Omega 3 per la salute del cervello

Gli Omega 3 sono acidi grassi essenziali per il nostro organismo. Poiché non possiamo sintetizzarli naturalmente, hanno bisogno di essere introdotti nel corpo con alimentazione e integratori. Vediamo a cosa servono gli Omega 3 e come possono aiutare a combattere lo stress.

A che cosa servono gli acidi grassi essenziali?

Gli acidi grassi essenziali Omega 3 e Omega 6 sono nutrienti fondamentali che appartengono al gruppo dei lipidi. Non possono essere sintetizzati dal nostro organismo, motivo per cui vengono detti “essenziali”. Il cibo rappresenta la fonte principale da cui assimilare queste sostanze benefiche.

Sono molto importanti per il benessere del corpo perché hanno un compito essenziale nel mantenimento dei tessuti, in particolare:

  • Costituiscono le membrane cellulari
  • Regolano il processo di infiammazione
  • Controllano la pressione sanguigna e proteggono da trombosi
  • Supportano la vista e il sistema nervoso
  • Agiscono sulla depressione e l’umore

Funzioni principali degli Omega 3

L’alimentazione permette di immagazzinare gli acidi grassi Omega 3 per la salute e il benessere dell’organismo. Ce ne sono di 3 tipi: l’acido alfa-linolenico (ALA), eicosapentaenoico (EPA) e quello docosaesaenoico (DHA). Se il primo è di origine vegetale, gli altri due sono presenti nelle micro alghe e nei pesci di acqua salata.

EPA e DHA sono i più utilizzati dal nostro organismo. Aiutano a controllare i processi infiammatori oltre che ridurre il rischio di sviluppare artrite e problemi cardiocircolatori. Questi due tipi di acidi grassi si concentrano principalmente nel cervello e garantiscono le normali funzioni cognitive.

Omega 3 e benessere cerebrale

Il nostro cervello è composto per la maggior parte da acqua, grasso e proteine. Gli acidi grassi sono un’utilissima riserva di energia all’interno dei neuroni cerebrali. Se c’è una carenza di Omega 3 nel nostro organismo, può succedere che:

  • La circolazione sanguigna peggiora a causa del sangue che diventa più denso
  • Si abbassano le difese immunitarie aumentando il rischio di infiammazioni
  • Le cellule cerebrali si affaticano ostacolando buon umore e funzioni cognitivi

Un corretto apporto di DHA aiuta a contrastare la depressione, supportare memoria e concentrazione oltre che a migliorare l’apprendimento. Ecco perché è fondamentale garantire un apporto quotidiano di questi acidi grassi essenziali per il benessere del cervello e di tutto l’organismo.

Dove si trovano gli Omega 3?

I cibi che contengono grandi quantità di ALA sono i semi oleosi, in particolare quelli di chia, lino, canapa, noce e soia. L’olio estratto da tutti questi semi possiede una dose ancora più concentrata di Omega 3, ricca di sostanze benefiche. Piccole quantità di acidi grassi essenziali sono presenti anche in ortaggi e frutta.

Ricchi di EPA e DHA sono generalmente tutti i prodotti ittici ma in particolare il pesce azzurro, krill, fegato e alghe. Anche da questi si può ricavare l’olio, ricco di sostanze nutritive. Un ottimo modo per assumere le giuste quantità di acidi grassi nella dieta è attraverso uno specifico integratore di Omega 3, utile per supportare le funzioni cognitive e sviluppare il buon umore.