Le linee sono aperte dalle 9 alle 19 dal Lun-Ven e 10-16 il Sabato

06 9480 0220 Chatta con noi
  • Pagamento Alla Consegna

    Puoi pagare quando ricevi la merce a casa tua

  • Consegna gratis per ordini superiori ai 50€

    Ultima Spedizione 17.00

  • Migliaia di clienti soddisfatti!

    Recensioni da TrustPilot

Meteorismo

Filtra La Tua Selezione

Filtra La Tua Selezione

Categoria
Abbronzatura (2) Acne (17) Alitosi (1) Depilazione (13) Dimagranti (8) Disturbi Intestinali (3) Emorroidi (3) Fertilità (5) Incontinenza () Meteorismo (7) Peli Incarniti (3) Sudorazione Eccessiva () Vene Varicose (2)
Prezzo
24.95€51.00€
MARCHI
Voto
 
Il meteorismo (o flatulenza) è causato da un accumulo eccessivo di gas nel tratto intestinale. Per le persone che ne soffrono diventa spesso fonte di forte imbarazzo, specialmente quando ci si trova in pubblico.
Il meteorismo (o flatulenza) è causato da un accumulo eccessivo di gas nel tratto intestinale. Per le persone che ne soffrono diventa spesso fonte di forte imbarazzo, specialmente quando ci si trova in pubblico.
Vedi come
Ordina per
My Shreddies - Slip da donna Da: My Shreddies Più informazioni
27.00€        In magazzino

 

Aggiungi al Carrello
Devigest ™ Meteorismo e Problemi di Digestione Da: Arthur Andrew Medical Più informazioni
35.00€        In magazzino

 

Aggiungi al Carrello
My Shreddies - Boxer anti meteorismo Da: Shreddies Più informazioni
51.00€        In magazzino

 

Aggiungi al Carrello
My Shreddies - Slip a vita alta Da: My Shreddies Più informazioni
32.00€        In magazzino

 

Aggiungi al Carrello
My Shreddies - Boxer aderenti Da: My Shreddies Più informazioni
35.00€        In magazzino

 

Aggiungi al Carrello
Digestive science Maximum digestion probiotic Da: Digestive Science Più informazioni
34.95€        In magazzino

Puoi risparmiare fino al 25%

Aggiungi al Carrello
Activated Charcoal - Compresse Carbone Vegetale 180 Capsule Da: MaxMedix Più informazioni
24.95€        In magazzino

Puoi risparmiare fino al 30%

Aggiungi al Carrello

Meteorismo: cosa significa

Il meteorismo è il termine usato per definire un accumulo di gas eccessivo che avviene nell'intestino. Esso costituisce la causa principale non solo per dolori addominali ma anche per la frequente flatulenza che spesso rappresenta una grande fonte di imbarazzo. Tuttavia non si tratta di un problema da poco, infatti si stima che ben il 15% della popolazione soffra di meteorismo. Generalmente nell’intestino è presente solo una ridotta quantità di gas, la quale viene spesso espulsa in diversi modi. Ad esempio l’assorbimento della parete intestinale, l' escrezione espiratoria o per sintesi batterica. Quando l’accumulo di gas è eccessivo però l’organismo è costretto a espellerlo per via anale. Tuttavia è bene sapere che una persona, in media, produce dai 400 ai 1200 ml di gas al giorno composti al 99% da azoto, ossigeno, idrogeno, anidride carbonica e metano. Tendenzialmente questi gas vengono espulsi durante il corso della giornata con una frequenza di flatulenze che va dalle 12 alle 25 a seconda della dieta, delle abitudini e delle caratteristiche soggettive di ciascuno di noi. Si può iniziare a parlare di meteorismo solo quando si superano le 25 normali e fisiologiche flatulenze giornaliere. L’aereofagia non è un disturbo raro o inusuale: infatti si pensa che circa 1 Italiano su 10 abbia sofferto almeno una volta nella vita di questo fastidioso problema.

Tuttavia pare che il meteorismo non sia direttamente riconducibile a un'enorme quantità di gas presenti nel nostro stomaco quanto, piuttosto, a una disfunzione della propulsione per eliminare questi gas. L'intestino svolge un attività di regolazione e coordinamento tra molteplici parti per espellere l'aria in eccesso. Una disfunzione in questa attività intestinale, chiamata peristalsi, crea un rallentamento in questo processo e causa la formazione di alcune bolle di gas nello stomaco. Inoltre anche lo sfintere anale dovrebbe regolare l'attività di espulsione di questi gas tramite il rilassamento o la contrazione dei muscoli addominali e di quelli anali. Molto spesso accade che la coordinazione tra tutte queste attività non avviene e il gas non viene rilasciato all'esterno andando a gonfiare incontrollatamente lo stomaco. In definitiva il meteorismo è sicuramente associato a una enorme quantità di gas interni ma, soprattutto, a una mancata e corretta frequenza di espulsione. Infine i dolori addominali e il disagio potrebbero dipendere da caratteristiche prettamente soggettive dal momento che non è stata riscontrata una quantità "soglia" di gas, universalmente valida, per poter parlare di meteorismo.

Il meteorismo è un argomento che scatena spesso ilarità, ma per molte persone è un problema serio che crea grande imbarazzo, fino ad arrivare alla paura di intrattenere relazioni pubbliche, determinando grandi difficoltà sociali.

Meteorismo intestinale: le cause

Il meteorismo intestinale il più delle volte è dovuto a un accumulo eccessivo di gas intestinali nel nostro stomaco. Il nostro corpo, non riuscendo a espellere fisiologicamente questi gas, si vede costretto a causare flatulenze più o meno frequenti a seconda della quantità del gas e della velocità con cui viene prodotto. E’ bene anche sapere che solo il 10% dei gas contenuti nell’intestino è di produzione endogena e interna, mentre il restante 90% proviene da fonti esterne. Il risultato di questa situazione di gonfiore e stress può portare a numerosi disagi come tensioni e dolori addominali, oltre che ad una sensazione di pesantezza nella pancia. Le cause dell’aerofagia pesante possono essere molteplici e spesso hanno origine in comportamenti abitudinari sbagliati, specialmente a tavola. Parlare molto mentre si mangia, ingerire grosse quantità di bevande gassate, masticare la gomma o mangiare in maniera troppo frettolosa possono portare a un accumulo eccessivo di gas e, di conseguenza, a fastidiose forme di meteorismo. Tuttavia esistono numerosi alimenti come lenticchie e fagioli che favoriscono la produzione di gas nell’intestino a causa dell’eccessiva fermentazione intestinale degli zuccheri. In alternativa possono anche esserci problemi al colon o al tratto gastro-intestinale che potrebbero impedire il normale flusso dei gas nel torrente circolatorio causando un consistente accumulo di gas nell’intestino. Ma oltre ai problemi fisici e metabolici le cause del meteorismo potrebbero essere anche di natura psicologica ed emotiva. Infatti ansia, depressione e stress potrebbero creare degli squilibri all'organismo colpendo il tratto intestinale e destabilizzandolo.

Meteorismo in gravidanza:

Non è raro e inusuale presentare dei gonfiori alla pancia durante i nove mesi di gravidanza. Le cause del meteorismo in questo caso sono riconducibili a un rallentamento dell'attività metabolica e digestiva che lascia ristagnare i gas all'interno dell'intestino per più a lungo ritardandone l'espulsione. Nei primi mesi l'aerofagia è dovuta a molteplici squilibri ormonali che rallentano l'attività metabolica. Al contrario, negli ultimi mesi di gravidanza, la produzione di ormoni si stabilizza ma l'utero si espande diminuendo la dimensione e la portata dello stomaco causando flatulenze più frequenti. In fase di gravidanza è consigliato mangiare molto lentamente e fare piccoli bocconi per favorire la digestione, già di per se complessa in questa fase. Il nostro consiglio per ridurre al minimo i disagi causati dal meteorismo in gravidanza è quello di preparare alcune tisane di finocchio, un vegetale che aiuta in maniera importante l'attività gastro-intestinale. In alternativa, nei casi più fastidiosi, è possibili acquistare dei farmaci anti-meteorici in grado di dividere le bolle d'aria e favorirne l'eliminazione impedendone l'accumulo e, di conseguenza, fastidiosi gonfiori di stomaco.

Meteorismo: sintomi

Se non si riesce ad espellere questi gas eccessivi dal nostro organismo, si può andare incontro a diversi problemi, quali:

  • gonfiore di pancia;
  • perdita di peso;
  • episodi di eruttazione;
  • dolori addominali;
  • disturbi intestinali;
  • frequenti episodi di flatulenza.

Oltre a tutti questi problemi e disturbi intestinali e fisici si può anche incorrere in seri problemi relazionali che potrebbero impedire alla persona colpita di meteorismo di vivere serenamente i momenti sociali. Infatti l’aereofagia è scarsamente controllabile e, soprattutto, rumorosa e maleodorante. Può mettere a disagio sia la persona che ne soffre che passerà tutto il tempo della conversazione a cercare di nascondere e arginare il problema sia per l’interlocutore che potrebbe sentirsi offeso o trattato con poco rispetto. Per questo motivo è importante ascoltare il proprio corpo e intervenire non appena si presentano i primi sintomi per favorire la fuoriuscita di questi gas e bloccare l’eccessiva fermentazione del cibo nell’intestino.

Meteorismo: rimedi

Alimentazione

Una corretta alimentazione è una delle abitudini fondamentali da adottare se non si vuole andare incontro a problemi di meteorismo e flatulenza. Infatti spesso questa cattiva aria in pancia è causata da un'alimentazione non solo non corretta per tipologia di alimenti ma anche come abitudini. Mangiare troppo in fretta, masticare poco ed effettuare pochi pasti ma molto sostanziosi sono abitudini comuni a troppe persone, anche dettate da uno stile di vita e lavoro frenetico, ma che ovviamente non aiutano una corretta digestione.

Per quanto riguarda i cibi ci sono sicuramente alcuni alimenti che sono consigliati mentre altri dovrebbero essere evitati, soprattutto in periodi in cui c'è un certo "disordine" nel nostro stomaco. Tra quelli consigliati c'è ovviamente la frutta (in particolar modo la mela e i mirtilli), la menta e il finocchio. La lista di alimenti poco consigliati è molto più ampia e si possono riscontrare anche diversi prodotti a noi cari, come ad esempio il cioccolato, il cibo fritto, il formaggio e il gelato, senza tralasciare ovviamente i fagioli, le prugne, i crauti e i cavoli. Attenzione anche al bere. I superalcolici e il vino infatti posso portare molta aria in pancia, come lo fanno sicuramente le bevande analcoliche, appunto, gassate.

Esercizio fisico

Allo stesso tempo anche eseguire una corretta attività fisica giornaliera può aiutare a ristabilire il contatto con il proprio corpo e ottimizzare l'attività metabolica in tutte le sue sfaccettature. Grazie all'esercizio fisico sarà possibile ristabilire il corretto ritmo di fame e di sonno. Evitare di prendere l'ascensore, fare alcuni tratti di strada a piedi a un ritmo sostenuto o posteggiare l'automobile a distanza sono solo alcune delle pratiche consigliate per ridurre gradualmente la presenza di gas nell'intestino e combattere il meteorismo. L’importanza dell’attività fisica per evitare il meteorismo e favorire la fuoriuscita dei gas intestinali è stata comprovata da uno studio condotto dall’Hospital General di Barcellona. I ricercatori hanno deciso di inserire delle quantità di gas all’interno dell’intestino di 8 soggetti per monitorarne i tempi e le modalità di espulsione a seconda del movimento e dell’attività. 4 pazienti sono stati invitati a camminare e a muoversi per le prime due ore mentre i restanti sono rimasti comodamente sdraiati su dei lettini. Al termine dell’esperimento sono stati rilevati i livelli di gas nell’intestino di entrambi i gruppi e, come volevasi dimostrare, i soggetti atletici presentavano quantità di gas del 10% inferiori rispetto ai soggetti sdraiati e comodi.

Carbone vegetale

Il carbone vegetale, grazie alle sue proprietà assorbenti, può aiutare in maniera significativa ad assorbire questi fastidiosi gas in eccesso responsabili di rigonfiamenti, mal di pancia e flatulenze. Gli usi del carbone per curare questa spiacevole patologia possono essere molteplici e vari. Nel caso di soggetti che soffrono di meteorismo causato da un’alimentazione scorretta il carbone, se assunto dopo i pasti, assorbe i gas in eccesso prodotti durante la digestione e inibisce la fermentazione tramite l'eliminazione batterica. Tuttavia è importante sempre assumere delle grosse quantità di vitamine tramite frutta e verdura per bilanciare le proprietà assorbenti del carbone in grado di impedire il corretto apporto di sostanze nutrienti. In alternativa recentemente sono stati sviluppati dei prodotti innovativi a base di carbone in grado di agire dall'esterno invece che dall'interno. E' il caso delle mutande My Shreddies che, sfruttando le proprietà assorbenti del carbone, permettono di bloccare le flatulenze e impedirne la propagazione nelle vicinanze. Dotate di un design elegante e adattabili a tutti i tipi di forme, queste mutande possono veramente essere la soluzione momentanea o definitiva per ritornare ad avere relazioni sociali profittevoli senza la paura dei cattivi odori.

Prodotti utili per il meteorismo

I consigli alimentari sono sicuramente da seguire per risolvere il problema del meteorismo ma purtroppo spesso non basta ed è quindi necessario affidarsi a visite specialistiche per ristabilire un corretto equilibrio all'interno del nostro intestino. In molti casi prima di ri ottenere una digestione corretta e portare la flatulenza a livelli normali passa diverso tempo e lungo questo periodo molte persone possono continuare ad avere difficoltà nel trattenere questa aria in eccesso andando incontro ad episodi imbarazzanti.

Per venire incontro a queste persone, ShytoBuy ha deciso di fornire ai propri clienti la possibilità di acquistare gli esclusivi prodotti My Shreddies, sia per lui che per lei, appositamente studiati per combattere la flatulenza.

Si tratta infatti di un set intimo, assolutamente discreto e da indossare come i nostri normali slip o boxer ma che aiuta a trattenere ed eliminare il cattivo odore. Grazie infatti alla tecnologia integrata “Zorflex” gli slip aiutano a neutralizzare gli odori provocati dai peti, permettendo così di vivere serenamente e senza imbarazzi qualsiasi giornata in qualunque contesto.

*I risultati possono variare da persona a persona. Un utilizzo non corretto del prodotto non garantisce risultati certi.

Iscrizione
alla Newsletter