Pagamento Alla Consegna
Puoi pagare direttamente in contanti al corriere

Spedizione tracciata gratuita sopra gli 80€
Spediamo il giorno stesso per ordini entro le 13

Pacco anomimo
Nessuno saprà cosa ordini, neanche il corriere

Punti Neri

Perché si formano le macchie sulla pelle?

L’età che avanza porta con sé delle conseguenze su tutto il corpo, dal benessere dell’organismo alla salute della pelle. Quando cominciano a comparire macchie sul viso può essere un segnale di invecchiamento cutaneo ma anche un campanello d’allarme per un problema più o meno grave.

Le cause delle macchie sulla pelle

La presenza di macchie sulla pelle è dovuta a una produzione eccessiva di melanina, cioè un particolare pigmento che definisce il colore naturale della nostra pelle. Quando ci abbronziamo, ad esempio, l’epidermide si difende attivando la melanina che rende la carnagione più scura.

L’eccessiva esposizione ai raggi solari può modificare la capacità di produrre correttamente la melanina e quindi determinare la comparsa di macchie sulla pelle del viso. Oltre all’invecchiamento cellulare, possono esserci altre cause che portano alla loro comparsa, in particolare si tratta di:

  • Fattori ereditari e genetici come efelidi e lentiggini
  • Malattie infettive e non, come vitiligine, pitiriasi alba e versicolor, couperose
  • Cause ormonali come melasma e cloasma
  • Conseguenza del contatto con sostanze irritanti
  • Assunzione di farmaci

Come trattare le macchie sulla pelle

A volte le macchie scure sulla pelle possono essere fonte di imbarazzo per chi le porta. Il trattamento più adeguato per questo tipo di disturbi varia in base al fattore scatenante dell’inestetismo. La pigmentazione cutanea può essere tenuta sotto controllo con apposite creme viso illuminanti, naturali e idratanti.

Nel caso ci fossero patologie sottostanti a questo disturbo, è bene chiedere consiglio al proprio medico. Questo sarà in grado di prescrivere la terapia migliore per curare la malattia e attenuare la comparsa di macchie scure sulla pelle. Solo uno specialista può valutare la salute della pelle e procedere con il trattamento più adeguato.

Tipi di trattamenti per ridurre le macchie sulla pelle

Esistono due tipi principali di trattamenti che si differenziano per il metodo utilizzato. I più utilizzati sono i cosmetici che hanno la funzione di schiarire e illuminare la pelle per attenuare le macchie. Grazie alla stimolazione della rigenerazione cellulare, la cute può apparire più omogenea e lineare dopo un adeguato periodo di trattamento.

Nei casi più ostinati si può ricorrere a terapie dermo-estetiche come il laser, la microdermoabrasione e i peeling chimici. Sono tutti trattamenti che devono essere necessariamente effettuati da personale medico esperto e prescritti dal dermatologo.

Si possono prevenire le macchie sulla pelle?

L’invecchiamento cutaneo è un fattore biologico e naturale. Non si può combattere contro il tempo ma si possono adottare alcune piccole accortezze per mantenere la pelle sempre sana. È opportuno difenderla soprattutto dal sole utilizzando cosmetici ad alta protezione, sia d’estate che d’inverno. Una prolungata esposizione ai raggi UV infatti può accelerare il processo di invecchiamento della pelle.

Sarebbe opportuno mantenerla sempre idratata e non utilizzare prodotti troppo aggressivi per non assottigliare le naturali barriere cutanee che ci proteggono dagli agenti esterni. È sempre bene non sottovalutare la presenza di macchie scure sulla pelle perché potrebbero essere il sintomo di qualche patologia concomitante.

Altri Articoli Interessanti