Pagamento Alla Consegna
Puoi pagare direttamente in contanti al corriere

Spedizione tracciata gratuita sopra gli 80€
Spediamo il giorno stesso per ordini entro le 13

Pacco anomimo
Nessuno saprà cosa ordini, neanche il corriere

UTI

C’è una correlazione tra infezioni alle vie urinarie e diabete?

Il diabete è una patologia cronica purtroppo molto diffusa tra la popolazione. Si tratta di un aumento della glicemia nel sangue, superiore alla norma. Uno dei sintomi riconoscibili di questo disturbo è il frequente stimolo alla minzione. Vediamo quindi se c’è una correlazione tra il diabete e le infezioni alle vie urinarie.

Che cos’è il diabete e come si manifesta

Quando l’insulina, ormone che controlla il glucosio nel sangue, viene prodotta in quantità inadeguate si corre il rischio di sviluppare patologie come il diabete. La principale causa di questa malattia è di tipo genetico, anche se i fattori ambientali come la sedentarietà giocano un ruolo molto importante.

Spesso il diabete si manifesta senza evidenti sintomi se non quando ormai è in uno stadio più avanzato. In questi casi infatti si possono notare un aumento della sete e della diuresi, spossatezza e malessere, perdita di peso ma aumento dell’appetito.

Il diabete e il rischio di infezioni

In condizioni di iperglicemia, il sistema immunitario viene indebolito inibendo principalmente le funzioni di globuli bianchi. Questi sono importanti per difendere l’organismo dalle infezioni. Inoltre, la glicemia alta ostacola l’azione degli anticorpi e i meccanismi antiossidanti che combattono le tossine.

Ecco perché una persona diabetica è più esposta al rischio di contrarre un’infezione ma soprattutto una neuropatia. Infatti si parla di neuropatia diabetica quando si intende un’alterazione nervosa che compromette le funzionalità di alcuni organi, e in questo caso specifico la vescica.

Infezioni alle vie urinarie e neuropatia diabetica

La neuropatia diabetica compromette le normali funzioni della vescica riducendone la sensibilità. Questo comporta minzioni meno frequenti e, di conseguenza, un aumento delle dimensioni della vescica stessa. Le persone che ne soffrono tendono a non urinare più di due volte al giorno e a non svuotare mai completamente la vescica.

Tutti questi sintomi causano ritenzione, incontinenza ma anche infezioni alle vie urinarie. La neuropatia diabetica, se protratta nel tempo, può causare insufficienza renale e compromettere le funzionalità vescicali. Ecco che è importante non trascurare questo tipo di infiammazioni perché potrebbero nascondere una possibile patologia ben più grave.

Prevenzione del diabete e delle infezioni urinarie

Laddove non ci siano fattori genetici che predispongono un individuo al rischio di contrarre la malattia, bisogna controllare il proprio stile di vita e sottoporsi a visite periodiche per verificare che sia tutto nella norma. La prevenzione del diabete si basa su una dieta sana ed equilibrata abbinata ad esercizio fisico e corretta educazione alimentare, soprattutto per quanto riguarda l’assunzione di zuccheri.

Oltre a tenere sotto controllo il diabete, per prevenire le infezioni alle vie urinarie è fondamentale:

  • Curare la propria igiene intima
  • Non trattenere lo stimolo di andare in bagno
  • Bere molta acqua per favorire la diuresi ed eliminare le tossine

In commercio esistono prodotti studiati appositamente per proteggere le vie urinarie e favorire la loro corretta funzionalità. I giusti integratori alimentari naturali abbinati a una dieta sana supportano il sistema immunitario e si prendono cura del benessere di tutto l’organismo. Per qualsiasi dubbio, soprattutto in merito al diabete, è sempre opportuno chiedere il parere di uno specialista.

Altri Articoli Interessanti