Pagamento Alla Consegna
Puoi pagare direttamente in contanti al corriere

Consegna gratis per ordini superiori ai 50€
Spedizione entro le 13.00 per i prodotti disponibili

Pacco anomimo
Nessuno saprà cosa ordini, neanche il corriere

Antietà

L'ABC dell'Antiage

Il desiderio di molte persone sarebbe quello di fermare il tempo e non invecchiare mai. L’avanzare dell’età porta con sé tutta una serie di cambiamenti che spesso non siamo pronti ad affrontare. Per contrastare, almeno esteticamente, questo progredire degli anni ci sono alcuni piccoli trucchi da seguire. Vediamo qual è l’ABC dell’antiage.

Le buone abitudini per contrastare l’invecchiamento

Il nostro corpo invecchia e così anche i nostri tessuti. Dalla pelle alle articolazioni, piano piano ci si accorge di non essere più dei ventenni e di aver bisogno di qualche aiuto in più per mascherare gli effetti del tempo. Prima di ricorrere a soluzioni esterne, è bene prendersi cura della pelle, del corpo e della salute in generale per avere sempre un aspetto giovane e fresco. Ecco alcuni consigli da seguire.

Pulire e idratare la pelle

Il viso è la parte del nostro corpo più soggetta a invecchiamento, soprattutto perché è quella più costantemente esposta agli agenti esterni. Effettuare uno scrub una volta a settimana contribuisce a pulire la pelle togliendo le cellule morte e lo smog accumulato durante il giorno. Non bisogna dimenticare poi di igienizzare il viso ogni sera prima di coricarsi e utilizzare creme idratanti per nutrire la pelle in profondità.

Sti Utilizzare la protezione solare

Il fotoinvecchiamento è dovuto proprio all’esposizione della pelle al sole senza adeguata protezione. I tessuti si rovinano e può accelerare la comparsa di rughe. Ecco perché d’estate è sempre bene utilizzare la crema abbronzante, anche e soprattutto su viso e labbra.

Assumere abbastanza acqua

L’acqua è fondamentale per drenare tossine e liquidi in eccesso nel nostro organismo. Bere almeno due litri d’acqua al giorno contribuisce a mantenere il nostro corpo giovane e la nostra pelle più elastica.

Controllare l’alimentazione

Seguire un regime alimentare scorretto ha conseguenze su tutto l’organismo. Cibi ricchi di zucchero e grassi non fanno altro che distruggere la produzione di collagene, alleato importante per la nostra pelle. Sarebbe ottima regola bere una spremuta d’arancia al giorno per stimolare la sintesi del collagene. È altresì importante seguire una dieta bilanciata ed evitare drastici cambiamenti di peso perché dimagrire e ingrassare velocemente può minare l’elasticità della pelle.

Svolgere attività fisica

Ultima, ma non per importanza, è l’attività fisica. Oltre a tenere in allenamento i nostri muscoli, anche la pelle riprende vitalità camminando. Si nutre di ossigeno e aiuta il benessere generale del corpo. Attenzione a non praticare attività fisica sotto un sole cocente o un vento gelido. Sono tutte condizioni climatiche che possono mettere a dura prova la pelle e aumentare la produzione dei radicali liberi.

L’importanza del collagene

Il collagene è il segreto della giovinezza. Questa sostanza naturalmente prodotta dal nostro organismo permette di garantire l’elasticità della pelle e delle articolazioni. È anche responsabile di unghie più forti e capelli visibilmente sani. Con il passare del tempo, però, questa proteina viene prodotta in quantità minore all’interno del nostro corpo. Ecco perché si parla di decadimento dei tessuti e invecchiamento.

Nonostante invecchiare sia inevitabile, ci sono alcuni trattamenti che ci permettono di aiutare il corpo a produrre il collagene per rallentare l’avanzare del tempo. Esistono in commercio prodotti anti-età come creme, integratori, maschere, sieri stimolanti che contengono al loro interno sostanze nutritive e idratanti. Utilizzare prodotti a base di collagene aiuta la nostra pelle a recuperare l’elasticità di un tempo e a mantenersi giovane negli anni, senza dover per forza ricorrere a interventi estetici.

Altri Articoli Interessanti