Pagamento Alla Consegna
Puoi pagare direttamente in contanti al corriere

Consegna gratis per ordini superiori ai 50€
Spedizione entro le 17.00 per i prodotti disponibili

Pacco anomimo
Nessuno saprà cosa ordini, neanche il corriere

5 cose da mangiare e da evitare per liberarsi delle emorroidi

Bere molta acqua e mangiare più fibre, questi i consigli che di solito ti senti dire se soffri di emorroidi, e nessuno che invece sappia dirti cosa devi mangiare e cosa devi evitare in modo preciso. Vogliamo aiutarti consigliandoti l’alimentazione più indicata in caso di emorroidi, come? Con la giusta dieta-emorroidi, o meglio 5 alimenti da mangiare e 5 da evitare assolutamente per tornare sereni e in poco tempo.

5 cibi consigliati con le emorroidi

  1. Legumi

    I legumi sono uno dei migliori rimedi casalinghi. Sono dei semi commestibili e includono i ceci, la soia, i piselli, le lenticchie, i fagioli e gli arachidi. In caso di emorroidi una dieta ricca di fibre sia solubili che insolubili, come i legumi, aiuta la formazione delle feci, così puoi andare in bagno senza bisogno di sforzarti. In questo modo non crei pressione nell’area rettale, evitando che si aggravi l’infiammazioni o che il prolasso peggiori.

  2. Frutta

    Fra i cibi per emorroidi da includere nella dieta, non può di certo mancare la frutta. È ricca di fibre, sostanze nutritive, vitamine e minerali che aiutano a facilitare il transito intestinale. Quelle più consigliate? Mele, bacche, uva, prugne, papaia, arance, banane, pere e uva passa, perché sono una fonte preziosa di fibre utili per le emorroidi.

  3. Cereali integrali

    I cereali integrali sono un altro alimento molto benefico da includere nella dieta per emorroidi infiammate. Non si parla solo di cereali alla crusca per la colazione, ma anche di riso e pasta integrale o della farina d'avena, cerca di usarli negli altri pasti della giornata - le tue emorroidi ringrazieranno. I cereali integrali sono ricchi di fibre, utili per ammorbidire le feci e per alleviare dolori e fastidi.

  4. Verdure a foglie verdi

    Le verdure a foglia verde contengono molte sostanze nutritive e antiossidanti utili per favorire la digestione. Fra queste, verdure come broccoli, cavolfiori, asparagi, cavoli, pomodori, carote e cavoletti di Bruxelles rinforzano la funzione digerente e sono altamente benefiche in caso di emorroidi.

  5. Fagioli

    Essendo ricchi di fibre, i fagioli vanno inclusi nella dieta per emorroidi così da favorire un recupero più rapido. Ricorda, perciò, di includere regolarmente nei tuoi pasti una delle infinite varietà di fagioli, come quelli rossi, neri, bianchi, i fagioli di Lima o ancora i fagioli dagli occhi neri.

5 Cibi da evitare con le emorroidi

  1. Latticini

    I latticini non sono cibi che favoriscono le emorroidi, ma se per esempio di solito usi il latte scremato, è meglio smettere per un po’ perchè può causare costipazione a causa del basso contenuto di grassi. In generale, cerca di evitare prodotti come il latte, il formaggio e altri tipi di latticini.

  2. Alimenti trattati

    Lavoro e impegni quotidiani occupano la maggior parte delle giornate ed è facile tornare a casa e non avere tempo né voglia di cucinare in modo sano. La conseguenza diretta è quella di lasciarsi andare ad alimenti trattati o precotti perché pronti in pochi minuti. Ecco, una cucina piena di questo tipo di alimenti o una cena a base di pizza e soda, rientrano esattamente tra i cibi da evitare con le emorroidi.

  3. Caffeina

    Lo sappiamo, è proprio una brutta notizia per chi è dipendente dal caffè, ma la caffeina aumenta l’acidità gastrica e la diuresi, lasciando il corpo più disidratato. In caso di emorroidi i cibi sconsigliati includono, come avrai potuto già capire, anche il caffè. Se di solito bevi tre o quattro tazzine di caffè al giorno, è meglio sostituirle per un po’ con il tè verde per facilitare la motilità intestinale.

  4. Prodotti da forno

    Tutti i prodotti da forno contengono zuccheri e farine raffinate, difficili da digerire e dall'effetto costipante. Quindi, meno prodotti da forno consumi e meglio è (l’ideale sarebbe eliminarli del tutto per un po’!).


  5. Carni trattate

    Nella carne trattata sono presenti numerosi conservanti, niente affatto buoni per l'apparato digerente. Puoi immaginare il consiglio: evita le carni trattate e punta invece sulla carne magra fresca.

In conclusione

Le emorroidi sono una condizione in cui le vene della regione anale si gonfiano e si infiammano. In caso di emorroidi i cibi sconsigliati appena visti è meglio evitarli del tutto per non favorire un peggioramento della situazione, anzi se vuoi liberartene in fretta continua a fare un pieno di fibre durante i tuoi pasti.

Per rendere le feci più morbide, cerca di seguire questi consigli alimentari e ricorda di tenere il corpo idratato. Cerca, perciò, di bere dagli 8 ai 10 bicchieri d'acqua al giorno, e vedrai che andare in bagno sarà una passeggiata.

Altri Articoli Interessanti

Prodotti Consigliati

Condividi su