Pagamento Alla Consegna
Puoi pagare direttamente in contanti al corriere

Spedizione tracciata gratuita sopra gli 80€
Spediamo il giorno stesso per ordini entro le 13

Pacco anomimo
Nessuno saprà cosa ordini, neanche il corriere

Punti Neri

5 consigli per una corretta pulizia del viso

Chiunque dovrebbe spendere del tempo ogni giorno per la detersione del viso. È importante prendersi cura della propria igiene quotidiana per evitare problemi cutanei in futuro. La cosa fondamentale è utilizzare solo prodotti adatti al proprio tipo di pelle e seguire uno stile di vita equilibrato. Ecco alcuni consigli per la pulizia del viso.

Perché è importante la detersione del viso?

Ogni giorno la nostra pelle viene a contatto con smog, caldo, freddo o agenti irritanti. Il passare del tempo inoltre indebolisce il film idrolipidico che riveste l’epidermide e che la protegge dai fattori esterni. Ricco di sebo e acqua, questo scudo naturale deve essere preservato per la salute della pelle.

Per questo motivo è importante detergere quotidianamente il viso e togliere la sporcizia che si deposita ostruendo i pori. Se la pulizia viene trascurata, possono crearsi imperfezioni difficili da togliere. Le più comuni sono i brufoli, il rossore e i punti neri.

Come eseguire una regolare pulizia del viso

Ecco alcuni semplici consigli per una corretta detersione del viso.

1. Prodotti specifici per il proprio tipo di pelle

Prima di tutto bisogna scegliere i prodotti giusti per la propria pelle. Utilizzare creme o detergenti troppo aggressivi può irritare la cute, rischiando di renderla molto più sensibile a infiammazioni o problemi dermatologici.

2. Detergere il viso mattina e sera

La pulizia del viso inizia dalla detersione mattutina, prima di affrontare la giornata. Con un sapone specifico e dopo aver risciacquato con acqua tiepida, è bene applicare una crema idratante che funga anche come base per il trucco. A fine giornata invece è fondamentale rimuovere ogni residuo di make-up. Andare a dormire truccate rovina la pelle ostruendo i pori.

3. Scrub una volta a settimana

Lo scrub toglie le cellule morte dalla pelle favorendo il loro processo di rigenerazione. Non andrebbe fatto più di una volta a settimana per non indebolire il film idrolipidico. È sconsigliato invece alle persone che hanno problemi infiammatori o che soffrono di acne.

4. Non trascurare il collo

Molte persone si concentrano solo sulla pulizia del viso trascurando il collo. Questa zona può essere molto più soggetta alla formazione di rughe, e mostrare i segni dell’età nonostante una pelle del viso più giovane. Ecco perché detergere quotidianamente anche il collo può essere un’arma vincente contro l’invecchiamento.

5. Crema idratante

Dopo aver deterso viso e collo, asciugato bene la pelle ed effettuato occasionalmente uno scrub è necessario applicare una crema idratante. In questo modo si contribuisce a formare una protezione contro gli agenti esterni, rinforzando l’epidermide e le difese cutanee.

Quali prodotti utilizzare per proteggere la pelle?

A volte può capitare di dover affrontare imperfezioni del viso che rendono la pelle meno uniforme. Macchie solari, punti neri, lentiggini sono solo alcune di queste problematiche. Esistono prodotti illuminanti per la pelle che donano un effetto sano e naturale a tutto il viso.

Gli ingredienti naturali rinforzano e idratano la pelle in profondità. L’applicazione di una crema illuminante dopo la detersione quotidiana del viso è il segreto per mantenere la pelle più giovane. È bene comunque consultare sempre la lista degli ingredienti per verificare la possibile presenza di allergeni.

Altri Articoli Interessanti