I risultati possono variare da persona a persona. Per maggiori dettagli clicca qui

Tutti i tipi di follicolite profonda

Quali sono i tipi di follicolite profonda? Come si manifestano i sintomi nelle varie tipologie? Come distinguerli? Quali sono le cause di formazione? Quando è necessario andare dal medico? Sono contagiose? Sono necessarie cure e trattamenti farmacologici o è possibile anche intraprendere una terapia omeopatica? Come se ne può evitare la formazione?


• Quanti sono tipi di follicolite? • Follicolite da batteri Gram-negativi
• I foruncoli e i carbonchi • Follicolite eosinofila
• Sicosi barbae

Quanti sono tipi di follicolite?

I tipi di follicolite si dividono in due macrocategiorie che originano diversi sintomi e differenti infezioni. Esistono la follicolite superficiale, che non necessita di nessun intervento medico perchè nella maggior parte dei casi gaurisce con il tempo autonomamente, e la follicolite profonda, che necessita di cure specifiche a seconda della tipologia.

Follicolite da batteri Gram-negativi

Questo tipo di follicolite può apparire quando si è sottoposti a cure antibiotiche prolungate per contrastare l'acne. Gli antibiotici possono infatti alterare il normale equilibrio di batteri nel naso che causano una crescita eccessiva di organismi nocivi. Gli antibiotici alterano il normale equilibrio di batteri nel naso, causando così una crescita eccessiva di organismi nocivi. Solitamente l'infezione passa una volta che vengono sospesi gli antibiotici ma, in alcuni soggetti questi batteri si diffondono causando nuove e gravi lesioni dell'acne.

I foruncoli e i carbonchi

I foruncoli (o brufoli) si presentano come escrescenze rosa o rosse che si riempiono di pus fino a scoppiare e poi asciugarsi: a volte possono lasciare cicatrici se l'escrescenza è di grosse dimensioni. Si manifestano quando i follicoli piliferi sono infettati in profondità dallo stefilococco Questa si riempie poi di pus e si ingrossa fino a rompersi e quindi infine ad asciugarsi. Il carbonchio è un insieme di foruncoli (o brufoli) che si manifestano in gruppo e appaiono sulla parte posteriore del collo, delle spalle, della schiena e delle cosce. Causano sicuramente un'infezione più grave di quanto possa provocare un singolo brufolo, guariscono più lentamente e lasciano nella maggior parte dei casi cicatrici.

Follicolite eosinofila

Provoca piaghe infiammate poiene di pus sul viso e sul braccio; solitamente le piaghe tendono ad allargarsi causando prurito intenso e lasciando macchie scure sulla pelle (iperpigmentazione). Questo tipo di follicolite colpisce soprattutto persone affette da HIV e, sebbene non sia sappia ancora molto a riguardo, si pensa sia causata da un lievito simile a quello che provoca la follicolite da pityrosporum.

Sicosi barbae

Come sintomi si annoverano pustole sul labbro inferiore, sul mento, sulla mascella che aumentano con l'aumento della rasatura. Nelle manifestazioni più gravi può causare e lasciare cicatrici anche profonde.

Altre informazioni utili:

Follicolite: cosa è?