I risultati possono variare da persona a persona. Per maggiori dettagli clicca qui

Esercizi di Kegel per uomo per il deficit erettile

Gli esercizi di Kegel sono da sempre utilizzati dalle donne contro l'incontinenza urinaria o per risolvere problemi sessuale. Ma, stando alle ultime scoperte, aiutano anche gli uomini a combattere il deficit erettile. Scopri questi pochi semplici esercizi di Kegel per uomo così da agire sul deficit erettile senza utilizzare nessun farmaco.


Esercizi di Kegel: Cosa sono?

Gli esercizi di Kegel sono famosi per il loro utilizzo da parte delle donne, per migliorare la vita sessuale o per risolvere problemi di salute tra cui l'incontinenza urinaria ma sono una cura naturale molto efficace anche per il deficit erettile negli uomini rafforzando il muscolo pubococcigeo e altri muscoli del pavimento pelvico.

Uno studio condotto da un'università inglese ha dimostrato che gli esercizi di Kegel possono essere considerati come la prima linea di trattamento per tutti coloro che necessitino di un aiuto a lungo termine per risolvere la disfunzione erettile.

Non avendo effetti collaterali, questo tipo di terapia può venire associato all'utilizzo di integratori o altri coadiuvanti, con un'efficacia del sessanta per cento dopo sole venti sessioni di esercizio.

Il deficit erettile è l'incapacità di compiere o portare a termine l'atto sessuale: l'erezione può mancare totalmente o essere solo parziale e non sufficiente alla penetrazione e può dipendere da un mancato controllo dei muscoli perineali.

Indicazioni terapeutiche sugli esercizi di Kegel per uomo e donna

Un allenamento costante, infatti, può aiutare l'uomo a raggiungere un migliore controllo sull'eiaculazione. L'obiettivo di tale allenamento, similmente alle donne, è quello di aumentare il controllo della vescica, dell'intestino e della funzione sessuale.

Non avendo effetti collaterali, questo tipo di terapia può venire associato all'utilizzo di integratori o altri coadiuvanti, con un'efficacia del 60% dopo sole venti sessioni di esercizio.

Esercizi di Kegel per uomo consigliati

coppia preoccupata

Il tempo da dedicare agli esercizi è minimo, ma è importante, come in tutta l'attività fisica, eseguirli con costanza e regolarità.

L'esercizio base prevede la compressione dei muscoli del pavimento pelvico seguita da una contrazione di dieci secondi. Si termina l'esercizio con il rilassamento dei muscoli, sempre contando fino a dieci. Sono indicate dieci ripetizioni, tre volte al giorno.

Le prime volte, gli esercizi di Kegel non devono richiedere troppo sforzo. Per rinforzare il muscolo pubococcigeo, è bene contrarlo al massimo per molto tempo, ma prima di riuscire in questa piccola impresa è bene allenarlo rilasciandolo quasi immediatamente. Piano piano il tempo della tensione aumenterà.

Ottima è l'esercitazione durante la minzione: basta contrarre e rilasciare il muscolo pubococcigeo e controllando il flusso dell'urina per scoprire il punto preciso in cui far avvenire la tensione. Arrivare a 4-5 ripetizioni per 15 secondi ciascuna al giorno, può davvero migliorare la vita sessuale e quella del muscolo che previene l'incontinenza urinaria.

Se anche questi esercizi di kegel per uomo non ti aiutano, si potrebbe ricorrere a diversi prodotti che negli ultimi anni stanno riscuotendo sempre più successo tra le persone viste le sue caratteristiche assolutamente naturali.