I risultati possono variare da persona a persona. Per maggiori dettagli clicca qui

La dieta giusta contro la cellulite

Una corretta alimetazione contro la cellulite Non esiste una dieta magica per fare sparire la cellulite in un attimo. È importante seguire in modo costante una alimentazione corretta, volta a ridurre il grasso in eccesso, a eliminare le tossine e a migliorare la circolazione.


Ecco la dieta anti cellulite.

1.In generale, è importante scegliere alimenti ricchi di antiossidanti naturali e vitamina C, che siano facilmente digeribili e che abbiano proprietà diuretiche o di stimolazione del metabolismo.

2.Il consumo di cibi caldi, come per esempio minestre o zuppe di verdura, soprattutto all'ora di pranzo, favorisce la diuresi, impedendo la ritenzione di liquidi e dando, allo stesso tempo, il giusto equilibrio di vitamine e di sali minerali al corpo.

3.Le erbe aromatiche e le spezie vanno utilizzate in abbondanza. Zenzero, noce moscata, basilico, prezzemolo, maggiorane, anice sono alleate nella cura della cellulite.

4.Anche l'aglio, grazie alle sue numerose proprietà benefiche, deve essere sempre. Si possono evitare i suoi rinomati effetti collaterali sull'alito assumendolo in compresse, in capsule o sotto forma di perle gelatinose.

5.Tra i consigli per una dieta contro la cellulite non possono mancare quelli relativi alla scelta dei cereali. Da evitare pane e pasta, sono invece da privilegiare riso, mais, grano saraceno e miglio.

6.I frutti consigliati, da consumare lontano dai pasti per non rischiare di favorire la ritenzione idrica, sono ciliegie, albicocche, pesche, prugne, ananas e mele cotte. Queste ultime possono essere consumate con una abbondante dose di spezie, per unirne i benefici e ottimizzare i risultati.

7.Le carni di pollo, di manzo e di agnello sono ideali come secondo, insieme a ogni tipo di pesce. Per il contorno, meglio prestare attenzione agli ortaggi crudi come insalate, pomodori e melanzane, e optare per delle verdure bollite o al vapore, meglio se poco condite.

8.Frutta e verdura possono essere consumate anche sotto forma di succhi, concentrati, passati o tisane.

9.Da evitare assolutamente le cotture elaborate così come salse, panna e intingoli che appesantiscono la digestione.

10.Per favorire l’eliminazione dei liquidi: bere due litri di acqua al giorno, soprattutto se a temperatura ambiente (è importante scegliere un'acqua con un basso contenuto di sodio, o comunque minimamente mineralizzata) evitando invece le bevande zuccherate e quelle alcoliche.