I risultati possono variare da persona a persona. Per maggiori dettagli clicca qui

Cure e rimedi naturali per la candida

La candida è una infezione insidiosa difficile da debellare con gli antibiotici. Tuttavia esistono rimedi e cure naturali che permettono di liberarsi di questa fastidiosa patologia una volta per tutte senza dover fare ricorso alla medicina. Basta seguire alcuni accorgimenti nella vita di tutti i giorni.


• I fattori di rischio • Ritrovare il benessere psicologico • Stile di vita
• Igiene • Alimentazione • Aiuti naturali

La candida è un fungo (Candida Albicans) che si trova normalmente nel cavo orale e gastrointestinale. Solitamente non solo è innocuo ma partecipa anche alla digestione degli zuccheri. Tuttavia, in particolari circostanze, questo fungo può diventare insidioso. In un fisico debilitato, immunodepresso o sottoposto a lunghe cure antibiotiche il fungo della candida può moltiplicarsi in maniera eccessiva diventando patogeno e provocando la candidosi, una infezione vaginale o del cavo orale (mughetto). Per informazioni più dettagliate sulla patologia vi rimandiamo a questa pagina ad essa dedicata.

I fattori di rischio

Le cause che portano al proliferare della candida nell’organismo sono quasi sempre dovute a delle scarse difese immunitarie. Difese immunitarie basse non sono sempre causa di vere e proprie patologie, ma spesso sono anche causate da fattori esterni o psicologici come, stress emotivo, stanchezza mentale, stile di vita sbilanciato o sedentario, igiene e altro ancora. Diventa quindi chiaro come la chiave per sconfiggere questa patologia non risieda tanto nella scelta della medicina migliore, ma dell’abitudine migliore. Nei prossimi paragrafi illustreremo i diversi sistemi naturali che si rivelano utilissimi per sconfiggere questo fastidiosissimo fungo.

Ritrovare il benessere psicologico

Come scritto in precedenza, lo stress e la stanchezza possono causare il calo delle difese immunitarie. Risolvere questo problema può veramente essere la chiave che darà inizio alla nostra guarigione. La vita di tutti i giorni ci provoca normalmente stress, e sempre lo farà, ma noi possiamo imparare a sfogarlo. I metodi possono essere i più disparati e possono cambiare da persona a persona. Un hobby, o un’attività che ci appassioni possono essere una soluzione, ma ciò che funziona con chiunque è l’attività fisica. Così facendo non solo ci libereremo dello stress, ma anche di tossine, grassi e calorie.

Stile di vita

Non è importante solamente fare esercizio per scaricare lo stress, ma anche cercare di avere uno stile di vita dinamico in modo da mantenere attive tutte le parti del nostro corpo, dalla mente fino a ogni muscolo. Cerchiamo quindi di mantenerci attivi durante l’arco della settimana mantenendo il nostro corpo in movimento facendo magari delle brevi camminate nel percorso tra casa e lavoro ed evitando di passare intere serate o finesettimana di fronte alla televisione. Mantenere il fisico attivo aiuta a mantenere attive anche tutte quelle funzionalità biologiche che non appaiono esternamente, come la circolazione o il sistema immunitario.

Igiene

Sembra banale, ma a volte si tende a dare troppo poca importanza alla propria pulizia personale. È chiaro che quando si parla di infezioni e funghi, l’igiene sia una componente fondamentale.

Ecco quindi alcuni piccoli accorgimenti necessari per bloccare e far regredire lo sviluppo della candida:

  • Cambiare spesso la biancheria
  • Utilizzare biancheria in cotone (evitare tanga o perizomi)
  • Stirare sempre la biancheria dopo il lavaggio per assicurarsi di aver eliminato ogni traccia di batteri.
  • Evitare vestiti stretti o aderenti. Le gonne sono consigliate perchè evitano l’accumulo umidità e quindi batteri nella zona inguinale.
  • Fare sciacqui (anche con semplice acqua tiepida) il più spesso possibile o comunque ogni volta che si va in bagno.

Esistono inoltre detergenti intimi (come Nirena ditergente intimo) che vi aiuteranno a disinfettare il cavo vaginale senza intaccarne l’equilibrio biologico, come avverrebbe con disinfettanti non studiati appositamente come il bicarbonato o l’amuchina.

Alimentazione

Ci sono cibi che favoriscono lo sviluppo della candida e altri che aiutano a combatterla. Controllare la nostra alimentazione e scegliere i cibi giusti è quindi fondamentale per sconfiggere questa infezione insidiosa.

  • È fondamentale assumere fermenti lattici, i quali aumentano le difese immunitarie potenziando la flora intestinale, punto di origine della candida.
  • Evitare i formaggi erborinati (tipo il gorgonzola).
  • Limitare al massimo il consumo di zuccheri. Il fungo della candida si nutre proprio di essi.
  • Ridurre il più possibile il consumo di prodotti lievitati. Pane, pizza, crackers e altro. Va bene la pasta se integrale.
  • Si raccomanda l’assunzione di verdura cruda o cotta al vapore.
  • Mangiare molta frutta a distanza dai pasti principali.
  • Abbondanti cereali (farro, orzo, mais, ecc…) da accompagnare con abbondante acqua.
  • Evitare cibi fritti.

È chiaro che una dieta del genere è estremamente difficile da seguire perché lascerebbe anche poco spazio per variare il tipo di alimentazione. Fortunatamente esistono integratori alimentari studiati appositamente per combattere le infezioni. Questi speciali prodotti in pillole naturali contengono proprio ciò di cui l’organismo ha bisogno per debellare infezioni come la candida e rinforzare il sistema immunitario, aiutandovi a rendere i vostri sacrifici più efficaci. Noi vi consigliamo Naturasil Immune Renew.

Aiuti naturali

Sicuramente la strada per sconfiggere la candida è tutt’altro che semplice. È importante quindi avere determinazione e seguire la dieta ferrea e gli altri consigli presenti in questa pagina senza farsi scoraggiare.

Per amplificare e rendere molto più efficaci i vostri sforzi esistono anche prodotti naturali appositamente pensati per combattere la candida. Uno dei più efficaci è Naturasil Candida Clear.

Ricordate inoltre che seguire questi consigli non vi aiuterà solamente a sconfiggere l’infezione, ma vi farà sentire meglio anche da un punto di vista di salute generale.