I risultati possono variare da persona a persona. Per maggiori dettagli clicca qui

Come curare l'impotenza

Quali sono le cure per l'impotenza? Esistono metodi alternativi alla chirugia? Si può curare con un'alimentazione controllata? Esistono prodotti naturali che aiutino a superare il problema? Hanno controindicazioni? Quali sono tutte le cure disponibili per curarla?


• Impotenza (o disfunzione erettile). Cos'è? • Quali sono le cure per l'impotenza?
• I trattamenti naturali • Prodotti più acquistati
• Terapia sessuologica • Terapia naturopatica
• Terapia chirurgica

Impotenza (o disfunzione erettile). Cos'è? Quali sono le cause?

È un problema molto diffuso in Italia, dove colpisce circa il 15% della popolazione maschile. Le percentuali maggiori si registrano tra gli uomini di età compresa tra i 50 ed i 70 anni (60%), mentre a soffrire di impotenza al di sotto dei 50 anni è il 20%; l'incidenza di questa patologia è molto elevata anche negli Stati Uniti (approssimativamente 30 milioni di persone) ed in tutta Europa: nel Regno Unito è compresa tra il 20% ed il 35%, mentre in Francia si aggira attorno al 42%, con punte del 47% tra gli adulti con più di 36 anni. L'impotenza (chiamata anche disfunzione erettile) viene definita come l'incapacità di un uomo di mantenere (o avere) un'erezione che garantisca un rapporto sessuale soddisfacente. Questo problema può scaturire da varie cause: fisiche, psicologiche (come l'ansia da prestazione sessuale) o legate allo stile di vita.

I trattamenti naturali

È la categoria sicuramente meno invasiva, indolore e rapida per risolvere i problemi legati al deficit erettile: può essere trattato con l'utilizzo di pillole, composte da sostanze naturali al 100%, oppure di oli o gel, un piacevole mix di composti erboristici che viene assorbito naturalmente dalla pelle, o alternativamente con l'utilizzo di pompe a vuoto, che favoriscono l'afflusso di sangue al pene. Per tutti questi trattamenti non è necessaria la ricetta medica, sono inoltre indolori e non hanno controindicazioni.

Prodotti più acquistati

I prodotti più acquistati sono Prosolution, un prodotto in pillole, Vimax un potenziatore sessuale in pillole celebre per l'allungamento del pene, e EID, un sistema a pompa dai risultati immediati.

Terapia sessuologica

Quando si intraprende una terapia con un sessuologo, il paziente che soffre di disfunzione erettile viene rieducato tramite terapie specifiche al recupero delle percezioni sensoriali corporee e al recupero della comunicazione di coppia. In questo tipo di terapia il paziente è seguito da un terapeuta che studia la modalità più adatta ad ogni singolo caso: le proposte possono passare dalla semplice educazione sessuale alla terapia comportamentale. Spesso infatti i problemi di impotenza hanno un forte impatto psicologico non solo sulla persona che ne soffre ma anche sul partner, che si sente ugualmente frustrato, e questo può causare gravi problemi all'interno ella coppia.

Terapia naturopatica

La reattività erettile è strettamente legata anche a ciò che si mangia, per cui questo tipo di terapia punta a riequilibrare la dieta riducendo o eliminando cibi troppo grassi, eliminando pasti veloci consumati troppo velocemente, riducendo l'uso di alcool, abolendo l'uso di droghe e agendo anche sul fumo. Anche stress e periodo di sovraffaticamento possono essere considerati fattori molto importanti su cui intervenire per ridurre l'impotenza.

Terapia chirurgica

La terapia chirurgica vascolare viene utilizzata solo in casi ben specifici in quanto comporta un certo rischio per i possibili danni alla rete nervosa di controllo. Questa tecnica ha l'obiettivo di riattivare la vascolarizzazione peniena con l'apporto di protesi vascolari naturali o artificiali. Non è assolutamente un intervento risolutivo e può apportare non pochi problemi nel medio- lungo periodo.