I risultati possono variare da persona a persona. Per maggiori dettagli clicca qui

Cure per l'acne

L'acne è una malattia della pelle che deturpa il viso con brufoli, pustole o foruncoli. Può comparire a qualunque età per motivazioni differenti e provoca spesso imbarazzo in che ne soffre. Oltre all'acne che compare in età adolescenziale, ne esistono molti altri tipi che se non curati tempestivamente possono portare a forte disagio psicologico, soprattutto se colpiscono nelle'età adulta. Quanti tipi di acne esistono? Quali sono? Come si curano?


• Cosa è l’acne? • Quanti tipi di acne esistono?
• Le cure

Cosa è l’acne?

L'acne è una malattia della pelle che si manifesta sotto forma di piccole lesioni, comunemente chiamate brufoli, pustole o foruncoli, che compaiono sul viso e sul collo, sul torace e sulle spalle. Può comparire sia nelle donne che negli uomini, a qualunque età, ma in modo diverso.

Quanti tipi di acne esistono?

Comedonica

E' il termine scientifico usato per indicare i punti neri, che si formano generalmente durante la pubertà. I comedoni compaiono di solito sul mento, sulla fronte e sul naso e danno al viso un aspetto lucido. Vanno via naturalmente ma possono lasciare lievi cicatrici.

Pustolosa

Le pustole sono una degenerazione dei comedoni aperti che, infiammati, possono estendersi a tutto il viso e al dorso. Sono anch'essi “adolescenziali”, ma più frequenti nelle ragazze. Con il sole le pustole tendono a scomparire, lasciando comunque piccole (e a volte invisibili) cicatrici.

Flemmonosa

Se i comedoni creano un'infiammazione molto intensa, l'acne può diventare flemmonosa, ovvero evolvere in brufoli dal colore tendente al violaceo. I flemmoni possono essere anche leggermente dolorosi. Generalmente si estendono al collo.

CisticaQuando la produzione di sebo è troppo elevata e i pori non riescono ad espellerlo, si può incorrere ad un'evoluzione grave e viso, collo, dorso e torace possono riempirsi di cisti. Le cisti sono più resistenti dei comedoni e lasciano segni più evidenti.

Polimorfa

Come dice la parola, è l'acne polimorfa ovvero dalle varie forme. Non è la forma più grave e può essere curata. I foruncoli, in questo caso, possono anche non lasciare cicatrici.

Se sei interessato invece alla follicolite, visita questa pagina.

Le cause

L'acne può essere:

  • genetica. Se in famiglia qualcuno ha avuto problemi di pelle, è molto probabile che la trasmetta al figlio;
  • l'età della pubertà contribuisce ad aumentare le possibilità dell'apparizione di foruncoli;
  • per tenere sotto controllo il problema sono da evitare lo stress e le sostanze inquinanti.
  1. quando l’infiammazione è lieve:
    si consigliano spray naturali o stick appositi (come Zit Zapper)
  2. quando i casi sono problematici e gravi:
    è necessario affidarsi a qualche prodotto più completo, come ad esempio il set Clearogen, essenziale per combattere le imperfezioni.
  3. nei casi di ciccatrici e segni visibili utilizzare prodotti specifici per risolvere questo problema come Powerbrasion

Alcuni studi hanno rilevato che le donne possono proteggere la pelle del viso con creme e cosmetici, se necessatio antiallergici e naturali, compatibili con il tipo di pelle (si rischia altrimenti di peggiorare le cose).

Le cure.

L'acne è curabile. Come?

Esistono diversi trattamenti naturali, come spray orali, maschere e saponi neutri per cui non è necessaria una ricetta medica e non provocano controindicazioni (assicurarsi di non essere allergici ad una delle componnenti naturali) ma anche farmaci più o meno aggressivi da utilizzare sotto controllo medico.